Home Page / Luoghi / MIAAO

MIAAO

MIAAO
via Maria Vittoria 5 Torino
+39 011 0702350
argh@miaao.org

Il progetto del MIAAO, Museo Internazionale delle Arti Applicate Oggi è nato nel 2003 dopo il successo di Artigiano metropolitano, manifestazione celebrativa del Centenario dell’Esposizione Internazionale di Arte Decorativa Moderna di Torino del 1902, visitata da oltre 60.000 persone. Il museo, costituito per volontà della Regione Piemonte e della Congregazione dell’Oratorio di Torino, e diretto da Enzo Biffi Gentili, ha sede nel complesso monumentale di San Filippo Neri ed è articolato in due gallerie dalla superficie di oltre seicento metri quadrati, corrispondenti agli antichi chiostri del convento filippino. La prima galleria, sita al primo piano, è detta Soprana ed è stata inaugurata nel novembre 2005; ospita la collezione permanente del museo, costituita da un primo fondo di artefatti dell’eccellenza artigiana contemporanea, acquisito dalla Regione Piemonte con la consulenza del World Crafts Council e da opere custodite dal Seminario Superiore di Arti Applicate della Congregazione dell’Oratorio di Torino: sculture, ceramiche, arazzi, gioielli, oggetti di design, installazioni meccaniche e luminose, fotografie e quadri. Entro il 2010 sarà anche permanentemente esposto nella Galleria Soprana il celeberrimo Paliotto del Piffetti, capolavoro assoluto dell’ebanisteria europea settecentesca. La seconda galleria, al piano terra, detta Sottana, è stata aperta al pubblico nel novembre 2006, data che segna l’inizio della programmazione espositiva regolare del museo, per ospitare le mostre temporanee. Il MIAAO è l’unica struttura in Italia dedicata a queste arti del disegno, e la sua missione è anche indirizzata alla valorizzazione dell’artigianato d’eccellenza della Regione Piemonte. Inoltre il MIAAO curerà, nel 2011, la mostra Artieri domani alle OGR per le Celebrazioni del Centocinquantenario dell’Unità d’Italia (17 marzo- 22 novembre 2011).