Home Page / Focus on / Speciale Autunno 2012

Speciale Autunno 2012

Archivio
Contemporary Art Torino Piemonte entra nel vivo

Il programma di CONTEMPORARYART TORINO + PIEMONTE SPECIALE AUTUNNO offre momenti di conoscenza e approfondimento sulle arti visive, la musica, il teatro, la danza, il cinema e le performing arts grazie al concorso di istituzioni culturali pubbliche e private.

Scarica il programma:

Con la nuova edizione si rinnova la collaborazione tra la Città e la Provincia di Torino, la Regione Piemonte e i Comuni di Milano e Genova.

L’idea di realizzare ContemporaryArt è nata anni fa sull’onda del successo di importanti eventi culturali come Artissima e il Torino Film Festival. Col tempo il progetto ha conquistato una sua personale identità dimostrando l’importanza del ‘fare sistema’. Il calendario degli eventi, che coinvolge tutte le aree della contemporaneità, ha favorito il superamento delle barriere artistiche e reso Torino, nel mese di novembre, meta ambita del turismo culturale.

L’edizione 2012 di ContemporaryArt - un progetto di Città e Provincia di Torino, Regione Piemonte e Fondazione per l'Arte CRT, realizzato con il sostegno di Compagnia di San Paolo e Camera di commercio di Torino - si caratterizza sia per l’alto livello qualitativo delle proposte, rimasto invariato rispetto alle edizioni precedenti, sia per l’accrescimento delle iniziative di respiro internazionale.

Rassegne, esposizioni, concerti, happening e performance saranno ospitate oltre che nel territorio piemontese anche a Milano e a Genova: un ulteriore esempio di collaborazione e condivisione tra i centri del Nord Ovest che rafforza l’immagine di Torino come capitale italiana dell’arte contemporanea.

GLI EVENTI
Il 3 novembre inaugura la quindicesima edizione di Luci d'Artista che illumina vie e piazze torinesi fino al 13 gennaio 2013. Alla nota collezione si aggiungono due nuove creazioni realizzate da Martino Gamper e Valerio Berruti.

Artissima 19 - all’Oval Lingotto dal 9 all’11 novembre – ospita 170 gallerie tra le più note ed emergenti nella scena mondiale e si apre per la prima volta, attraverso due iniziative, a uno straordinario programma curatoriale. La prima, It’s Not The End Of The World, nasce dalla collaborazione tra la Fiera e il Castello di Rivoli Museo Arte Contemporanea, la Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea e le Fondazioni Merz e Sandretto Re Rebaudengo con l’obiettivo di dar vita a una mostra diffusa. L'altra, Artissima Lido, è dedicata all’arte più giovane e sperimentale, con progetti collocati in musei e spazi inusuali del Quadrilatero Romano.

L’attesa Notte delle Arti Contemporanee - ricca di eventi, musica, teatro e performing art - quest’anno si tiene sabato 10 novembre. Durante la serata è prevista l’apertura straordinaria di musei, spazi musicali, gallerie e show-room.

L'ottava edizione di Paratissima…C’est MOI! (7-11 novembre) ha una nuova location: l’ex M.O.I di via Giordano Bruno e le strade di Borgo Filadelfia. I seimila metri quadrati di esposizioni sotto le Arcate ospitano mostre tematiche, progetti speciali e performance live. A San Salvario, invece, rimane Paratissima design: il quartiere si trasforma per 5 giorni in un distretto della creatività legata al design in tutte le sue forme e applicazioni. Nello stesso periodo alla Cavallerizza Reale c’è Operae, la mostra-mercato dedicata al design autoprodotto.

THE OTHERS, l'innovativo progetto espositivo internazionale dedicato all’arte contemporanea emergente, ritorna nell'ex Carcere Le Nuove. Dal 9 all’11 novembre una performing area collocata nel teatro della prigione, dalle 18 fino all’una di notte, diventa palcoscenico di meeting, presentazioni, performance, video e musica live.

GLI SPAZI DEL SISTEMA
Importanti anche le mostre negli spazi del sistema: Salvatore Scarpitta, Surprise e Vitrine 2 alla GAM, i video-ritratti di Robert Wilson nelle sale storiche di Palazzo Madama; il PAV espone, fino al 13 gennaio 2013, The sun behind the clouds, una doppia personale di Ettore Favini e il duo He-He; al Museo Nazionale del Cinema (Mole Antonelliana) c’è la mostra METROPOLIS Il capolavoro ritrovato che celebra fino al 6 gennaio 2013, il capolavoro di Fritz Lang restaurato; il Castello di Rivoli presenta fino al 18 novembre La storia che non ho vissuto (Testimone indiretto); Disegnare ridisegnare il pensiero immagine che cammina alla Fondazione Merz è la personale di Marisa Merz, rappresentante dell’arte Povera; la storia delle campagne elettorali americane è il tema centrale della mostra FOR PRESIDENT allestita alla Fondazione Sandretto Re Rebaudengo fino al 6 gennaio 2013; per la prima volta in Italia, alla Pinacoteca Agnelli viene esposta la collezione privata di Damien Hirst, Freedom not Genius; Il Teatro scolpito è la personale che Palazzo Reale dedica, fino al 25 novembre, al maestro Arnaldo Pomodoro; infine, il progetto site-specific Atmosphere² ideato dai torinesi Pierluigi Pusole e Paolo Grassino è alla Fondazione 107 fino al 25 novembre.

Tanti anche gli eventi collaterali: Club To Club - Alfa Romeo Mito, il festival di musica, arti e cultura elettronica; la nuova stagione del Teatro Stabile, l’edizione 2012 del Festival Torinodanza  e la 30° edizione del Torino Film Festival, dal 23 novembre al 1° dicembre.

MILANO E GENOVA
Al Pac - Padiglione d'Arte Contemporanea di Milano, fino al 3 febbraio 2013 è visibile la personale di Alberto Garutti, mentre la Galleria d'Arte Moderna ospita fino al 9 dicembre Fuoriclasse, una selezione di artisti che hanno frequentato - o frequentano ancora - i corsi dello stesso Garutti nelle accademie di Bologna, Milano e Venezia.

Palazzo Reale accoglie, fino al 6 gennaio, i capolavori di Pablo Picasso provenienti dal Museo Nazionale Picasso di Parigi. Se alla Triennale Design Museum fino al 24 febbraio 2013 si può vedere TDM5: un’inedita storia della grafica italiana, alla Fondazione HangarBicocca fino al 2 dicembre è esposta Unidisplay, un’installazione audiovisiva lunga oltre 50 metri dell’artista e musicista tedesco Carsten Nicolai e, dal 25 ottobre al 3 febbraio 2013, On Space Time Foam, un grande progetto espositivo dell’artista visionario Tomás Saraceno.

La Fondazione Stelline di Milano, in collaborazione con il Museo di Stato Russo di San Pietroburgo, dal 26 ottobre al 9 dicembre, espone Maxim Kantor. Vulcano mentre dal 29 novembre al 13 gennaio 2013 presenta il percorso artistico della scultrice Maria Cristina Carlini.

Al Palazzo Ducale di Genova la mostra Miró! Poesia e luce, aperta fino al 7 aprile 2013, presenta oltre 80 opere, tra cui oli, terrecotte, bronzi, acquerelli, schizzi e progetti di decorazione murale realizzati da Mirò a Maiorca negli ultimi 30 anni.

Le 200 foto degli oltre 30 anni di carriera del reporter Steve McCurry danno vita a Viaggio intorno all’uomo, un’esposizione visibile fino 24 febbraio 2013. Verticalità, mostra di video arte, fotografia e installazioni ispirata alle problematiche della mobilità metropolitana genovese, infine, rimane aperta fino al 25 novembre. Il Museo d'arte contemporanea di Villa Croce ospita fino al 18 novembre Slide show. Personale di Massimo Grimaldi e Guilty. Un progetto di Ivana Porfiri in collaborazione con Jeff Koons per Dakis Joannou.