Viktor Kolář – Fotografie

04/05/2018 - 28/07/2018 – Personale
Norma Mangione Gallery

Viktor Kolář – Fotografie

Le fotografie di Viktor Kolář attraversano più di cinquant’anni di storia: Ostrava vive così in volti, corpi, edifici, macchine.

Le sue immagini raccontano quel microcosmo posto nel cuore dell’Europa, nella punta orientale della Repubblica Ceca che si insinua tra Polonia e Slovacchia.

Lo raccontano come se fosse il centro del mondo. E ogni scatto è davvero il centro del mondo, almeno per Kolář, che, nel 1973, dopo cinque anni da emigrato in Canada, sceglie di tornare a Ostrava, esule nel suo stesso paese.

Torna perché non potrebbe fare altrimenti, con una maggior consapevolezza sulla propria attività di fotografo e con la possibilità di vedere con occhi nuovi la città e i suoi abitanti.

Kolář non potrebbe fare altro nella vita se non fotografare, anche quando, nella Cecoslovacchia degli anni ’70, non gli è permessa alcuna attività intellettuale e creativa.

Questa ineluttabilità e questa urgenza ci permettono oggi di conoscere, attraverso i suoi scatti, la circoscritta ma significativa parabola di una città, dall’espansione legata alle miniere nella prima metà del ’900, attraverso il congelamento dello status quo sotto il comunismo, no alla privatizzazione e all’avvento del capitalismo negli anni ’90.

Ostrava è l’emblema delle aspirazioni del comunismo, che sceglie di conservare la rivoluzione industriale in una dimensione atemporale. A Ostrava industria e vita sono una cosa sola: i diversi quartieri appaiono come villaggi sparsi in una vasta piana di fabbriche e miniere. È un microcosmo separato dal resto del mondo, i cui abitanti tendono a non considerare un altrove, essendo Ostrava l’unico luogo in cui, per loro, ha senso vivere.

Norma Mangione Gallery.
Via Matteo Pescatore 17 – 10124 Torino.
04/05/2018 - 28/07/2018.


\ NEWS

15/11/2018

Fabrizio De André – Remember 2.0

Fabrizio De André – Remember 2.0

All’Auditorium del MAUTO – Museo Nazionale dell’Automobile arriva una serata interamente dedicata al ricordo del cantautore Fabrizio De André, attraverso un percorso concertistico ma anche poetico, artistico e video fotografico. (...)



13/11/2018

Cauleen Smith e la violenza di genere

Cauleen Smith e la violenza di genere

L’artista interdisciplinare statunitense incontrerà il pubblico del Castello di Rivoli – Museo d’arte contemporanea per discutere dei propri lavori dedicati alla violenza di genere. (...)