Vent'anni di Luci d'Artista

13/10/2017

Vent'anni di luci d'artista

Dal 27 ottobre 2017 al 14 gennaio 2018 Torino si trasformerà nuovamente in un museo a cielo aperto, 80 giorni in cui il pubblico potrà ammirare le installazioni progettate per il territorio grazie al contributo di artisti di fama internazionale.
Delle 25 opere d'arte contemporanea realizzate con la luce in questa edizione 11 saranno collocate nelle vie e piazze delle circoscrizioni e 14 in quelle del centro storico.

La collezione delle opere luminose di Luci d'Artista - progetto della Città di Torino realizzato da IREN Energia Spa e Fondazione Teatro Regio Torino, con il sostegno di IREN, Compagnia di San Paolo, Fondazione CRT e Intesa Sanpaolo – che quest'anno celebra la XX edizione sarà allestita su tutto il territorio cittadino, dal centro alla periferia, in un connubio perfetto di arte e luce.

L'evento avrà inizio venerdì 27 ottobre, alle ore 16:30, con la presentazione presso la Sala Conferenze GAM, dove sono previsti gli interventi di: Carolyn Christov-Bakargiev, Ilaria Bonacossa, Elena Volpato, e Marcella Beccaria.

A seguire, alle ore 19, l'Inaugurazione di Luci d'Artista 2017 verrà celebrata nella zona pedonale di Via di Nanni, Circoscrizione 3, dove quest'anno sarà posizionata l'opera “Ancora una volta” realizzata con materiali ecosostenibili e fonti luminose a basso consumo energetico dall'artista piemontese Valerio Berruti.

ELENCO LUCI D'ARTISTA

Torino circoscrizioni dalla 2 alla 8

Piazza Santa Rita (Circoscrizione 2): L'amore non fa rumore (Domenico Luca PANNOLI)
Via di Nanni, mercato zona pedonale (Circoscrizione 3): Ancora una volta (Valerio BERRUTI)
Piazzale Chiribiri (Circoscrizione 3): My noon – Tobias REHBERGER
Via Cibrario, tra i corsi Svizzera e Tassoni (Circoscrizione 4): Noi (Luigi STOISA)
Piazza Eugenio Montale (Circoscrizione 5): Ice Cream Light (Vanessa SAFAVI)
Area verde compresa tra le vie Vibò, Stradella e Conte di Roccavione (Circoscrizione 5): Illuminate Benches (Jeppe HEIN)
Piazza Derna (Circoscrizione 6): Vele di Natale (Vasco ARE)
Via Vanchiglia (Circoscrizione 7): Palle di neve (Enrica BORGHI)
Piazza della Repubblica (Circoscrizione 7): Amare le differenze (Michelangelo PISTOLETTO)
Monte dei Cappuccini (Circoscrizione 8): Piccoli Spiriti Blu (Rebecca HORN)
Laghetto Italia '61 (Circoscrizione 8): Luce Fontana Ruota (Gilberto ZORIO)

Torino centro

Mole Antonelliana: Il volo dei numeri (Mario MERZ)
Piazza Carignano: Cosmometrie (Mario AIRÒ)
Piazza Palazzo di Città: Tappeto Volante (Daniel BUREN)
Via Garibaldi: Volo su… (Francesco CASORATI)
Piazza San Carlo: Regno dei fiori: Nido cosmico di tutte le anime (Nicola DE MARIA)
Palazzo Valperga Galleani in Via Alfieri 6: Il giardino Barocco Verticale (Richi FERRERO)
Galleria Umberto I: L'energia che unisce si espande nel blu (Marco GASTINI)
Via Roma: Planetario (Carmelo GIAMMELLO)
Galleria San Federico: Migrazione, climate change (Piero GILARDI)
Piazza Carlo Alberto: Cultura=Capitale (Alfredo JAAR)
Via Lagrange: Luì e l'arte di andare nel bosco (Luigi MAINOLFI)
Piazzetta Mollino: Vento Solare (Luigi NERVO)
Via Po: Palomar (Giulio PAOLINI)
– Collocazione da definirsi: Concerto di parole (Mario MOLINARI)

Altre Luci in Città

L'albero del PAV di Piero Gilardi, da dicembre, Via Giordano Bruno 31.
Grattacielo Intesa Sanpaolo, dal 20 novembre 2017, Corso Inghilterra 3.

Sintesi '59, da dicembre illuminazione dell'opera, piazza XVIII Dicembre (davanti alla storica Stazione di Porta Susa).

Lumen Flumen Luminescenze / Riflessioni, Novembre 2017 – Gennaio 2018, Ponte Mosca (Corso Giulio Cesare).

Luce in cattedra, dall'11 novembre 2017 al 14 gennaio 2018, Castello del Valentino, Viale Pier Andrea Mattioli 39.
L'installazione luminosa temporanea per la Corte d'Onore del Castello del Valentino - sviluppata e progettata dal team studentesco PoliTo in Light con il Laboratorio di Analisi e Modellazione dei Sistemi Ambientali (LAMSA) del Politecnico di Torino - è dedicata principalmente alla funzione del Castello quale sede universitaria. L'idea di rappresentare la vocazione didattica del luogo si concretizza in una soluzione che prevede un albero luminoso, simbolo di sapienza e conoscenza, e dodici cubi disposti a raggera, come un'orchestra attorno al suo direttore.
Il progetto è realizzato con la collaborazione di IREN Energia.

Il Presepio di Emanuele Luzzati, dall'8 dicembre 2017, Borgo Medioevale, Parco del Valentino.

A Great Symphony - 27 Ottobre 2017 – 14 Gennaio 2018.
Venti composizioni di giovani artisti danno vita ad una colonna sonora unica che abbraccia luoghi di interesse culturale e urbanistico della città.
Piazza della Repubblica / IED Milano (studenti del Corso di Sound Design coordinati da Painé Cuadrelli):
Via di Nanni / Tomat (Italia, Monotreme),
Via Vanchiglia / Ake (Italia, SØVN),
Laghetto ITALIA 61 / Munstac (Italia, Never Ready),
Piazza Carlo Alberto / Kode9 (Gran Bretagna, Hyperdub),
Piazza San Carlo / IED Milano (studenti del Corso di Sound Design coordinati da Painé Cuadrelli),
Galleria Re Umberto I / Bienoise (Italia, White Forest),
Piazza Palazzo di Città / 2L8 (Italia),
Piazza Carignano / OOBE (Italia, Opal Tapes),
Monte dei Cappuccini / Morkebla (Italia).

Programma Luci d'Artista 2017

Luci d'Artista fa parte dello Speciale Autunno 2017
Programma Speciale Autunno 2017


\ NEWS




09/12/2017

Il festival EstOvest chiude con un doppio concerto

Il festival EstOvest chiude con un doppio concerto

La sedicesima edizione di EstOvest sta per concludersi. Coronamento ideale della rassegna, un concerto dedicato al tema di quest'anno: gli Spiriti Musicali, ovvero quelle sensibilità capaci di comprendere e creare la musica in una dimensione che va oltre la razionalità. (...)