Torino tappezzata di manifesti di indipendenza: è MANIFESTO | iconografie dell’Indipendenza

30/04/2019

Torino tappezzata di manifesti di indipendenza: è MANIFESTO | iconografie dell’Indipendenza

Dal 2 al 16 maggio 2019 la città di Torino sarà teatro di una grande mostra sotto forma di affissione pubblica, dal titolo MANIFESTO | iconografie dell’Indipendenza.

Frutto della nuova collaborazione tra NESXT e Mercato Centrale Torino, rispettivamente ideatori e produttori, il progetto verrà presentato sabato 4 maggio 2019. La presentazione – gratuita e aperta a tutti – si terrà alle 18:30 nello Spazio Fare, al secondo piano del Mercato Centrale Torino.

La mostra pubblica costituisce la seconda fase di M/AAVV – Manifesti/Appunti per un’autonomia della visione, progetto nato da SPAZIOY (Roma), per il quale NESXT aveva invitato le realtà facenti parte del network a esprimere la loro specifica idea culturale, ideologica, economica ed operativa del concetto di “indipendenza” (tema centrale nell’attività di NESXT), attraverso la realizzazione di manifesti sviluppati con contenuti grafici e verbali.

Il progetto, attraverso un’azione congiunta, ha avuto una prima restituzione dei risultati raccolti durante Manifesta 12 a Palermo (Spazio Y) e presso il MAXXI di Roma per The Independent (NESXT). In questa seconda fase, resa possibile grazie alla collaborazione con Mercato Centrale Torino, è stata aperta una call rivolta agli spazi indipendenti, che sono stati invitati a mandare il proprio “manifesto dell’indipendenza”, con l’obiettivo di stimolare una riflessione corale su che cosa significhi “essere indipendenti” oggi.

I lavori verranno condivisi sui canali social di NESXT e Mercato Centrale e archiviati sul sito www.nesxt.org e www.spazioy.com in una sezione apposita.

I viali della città in cui saranno affissi i manifesti sono disponibili su www.nesxt.org/manifestoindipendenza.


\ COMING SOON

13/09/2019 - 16/02/2020 – Mostra
Palazzo Mazzetti

Monet e gli impressionisti in Normandia

Monet e gli impressionisti in Normandia

Dal 13 settembre 2019 arriva per la prima volta ad Asti, a Palazzo Mazzetti, un eccezionale corpus di 75 opere che racconta il movimento impressionista in Normandia. (...)



\ FOCUS ON

GAM – Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea



OGR – Officine Grandi Riparazioni


Fondazione Sandretto Re Rebaudengo


MEF – Museo Ettore Fico


PAV – Parco arte vivente


MAO – Museo d’Arte Orientale


Palazzo Madama