La teoria al di là delle apparenze: Luogo non-Luogo

31/05/2018 - 31/05/2018 – Inaugurazione
MiATB – Spazio espositivo ATB Associazione culturale & Galleria d’arte

La teoria al di là delle apparenze: Luogo non-Luogo – Edoardo Vaira

La mostra intende guardare oltre l’opera d’arte fino alla comprensione del pensiero dell’artista e del suo campo d’analisi, della struttura basilare della visione e dei metodi dell’operare artistico che lo portano a sviluppare un processo di decodificazione delle emozioni e del sentire.

Assenze e presenze contribuiscono a ridisegnare lo spazio e le opere che lo popolano, creando dei vuoti o delle false percezioni entro le quali trovano luogo citazioni filosofiche, scientifiche, riferimenti artistici, letterari e religiosi.

La teoria e l’Apparenza è, nell’esposizione dedicata ai fotografi che nell’arte hanno trovato la loro cifra espressiva, un non-luogo: un’evidenza della relazione dell’uomo rispetto ai suoi spazi, una similitudine concettuale e antropologica dell’esistenza più reale e veritiera del luogo interiore dove relazionarsi con la propria storia umana.

Alberto Chinaglia, Massimo Divenuto, Alberto Mazzucato, Claudio Miglioli, Giorgio Toniolo hanno sviluppato il tema con ricerche di notevole impatto e importanza culturale.

Rappresentazione dello spazio materiale o mentale, le prerogative identitarie di una relazione storica con l’ambiente, il processo di spersonalizzazione che caratterizza la società post industriale, metropolitana e globalizzata sono solo alcune delle tematiche che permettono di gettare una luce forse inedita sugli aspetti delle notevoli produzioni artistiche degli autori coinvolti e di comprenderne le valenze intellettuali.

Nelle loro opere il concetto di non-luogo si trasfigura in esperienza percettiva, sensoriale; le individualità si incrociano pur senza entrare in relazione, si toccano pur senza conoscersi, si connettono pur senza integrarsi.

Sono opere straordinariamente sperimentali, lontane dalla banalità, vere e proprie riflessioni sensoriali condotte sulla precarietà assoluta, sulla provvisorietà, sul transito e passaggio dell’individualismo solitario delle anime che transitano il non-luogo senza, però, mai abitarlo.

Per l’occasione saranno presenti gli artisti.

MiATB – Spazio espositivo ATB Associazione culturale & Galleria d’arte.
Via Riccardo Sineo 10 – 10124 Torino.
Inaugurazione: 31 maggio 2018, ore 19.
31/05/2018 - 31/05/2018.


\ NEWS


13/11/2018

Cauleen Smith e la violenza di genere

Cauleen Smith e la violenza di genere

L’artista interdisciplinare statunitense incontrerà il pubblico del Castello di Rivoli – Museo d’arte contemporanea per discutere dei propri lavori dedicati alla violenza di genere. (...)







24/10/2018

L’importanza del fattore umano

L’importanza del fattore umano

Martedì 6 novembre 2018, presso l’Aula Magna “Giovanni Agnelli” del Politecnico di Torino, avrà luogo il terzo Workshop organizzato dall’AICQ Piemontese (Associazione Italiana Cultura Qualità), in collaborazione con Thales Alenia Space. (...)