Still point

20/03/2018 - 31/03/2018 – Personale
Mutabilis Arte

Still point – Vecchia pietra per nuove costruzioni, 2018, 55,5 x 36 cm

Le cose hanno mille esistenze. L’esistenza scialba di chi le guarda appena, riducendole a oggetti di nessuna importanza o di grande importanza, ma pur sempre oggetti, e le esistenze piene di vita, di mistero, di sospensione di chi posa su di loro uno sguardo capace di connetterle, nello spazio e nel tempo, alle proprie emozioni, alla propria esistenza.

Allora le cose si animano, assumono significati diversi, diventano parte di uno scorrere corale del tempo. Lo modificano anche, il tempo: fermandolo in istanti di pura gioia o allungandolo fino a farlo sembrare malinconica eternità.

La natura delle cose e la natura del tempo sono i temi di questi lavori di Magda Tardon che, come altre volte, ha legato la propria poetica a quella di un autore. Queste opere sono nate dalla rilettura, con occhi da adulto, dei Four Quartets di Thomas Eliot.

Il risultato è pura emozione, puro piacere per gli occhi e per l’anima: forme, segni e colori che riecheggiano lo scorrere del tempo. Ora languido, morbido, lento, ora repentino, scattante: un’esplosione di vitalità. E che inducono alla presa di coscienza che ogni istante è un momento di bellezza.

L’arte ha la funzione di smuovere le nostre “tumid apathy”: costringerci ad aprire gli occhi a ciò che ci sta attorno sia in senso positivo che negativo, renderci parte attiva e pulsante in una serena consapevolezza che il passato non si può modificare, il futuro deve ancora venire ed è quindi importante vivere il presente.

Mutabilis Arte.
Via dei Mille 25/c – 10123 Torino.
Inaugurazione: 20 marzo 2018 dalle ore 18.
Orari: da martedì a venerdì 15 - 19; sabato 10:30 - 13, 15 - 19; chiuso domenica e lunedì.
20/03/2018 - 31/03/2018.


\ NEWS


13/11/2018

Cauleen Smith e la violenza di genere

Cauleen Smith e la violenza di genere

L’artista interdisciplinare statunitense incontrerà il pubblico del Castello di Rivoli – Museo d’arte contemporanea per discutere dei propri lavori dedicati alla violenza di genere. (...)







24/10/2018

L’importanza del fattore umano

L’importanza del fattore umano

Martedì 6 novembre 2018, presso l’Aula Magna “Giovanni Agnelli” del Politecnico di Torino, avrà luogo il terzo Workshop organizzato dall’AICQ Piemontese (Associazione Italiana Cultura Qualità), in collaborazione con Thales Alenia Space. (...)