Scelto il logo per “Portici di Torino”

18/10/2017

Logo Portici di Torino

La grafica freelance Helene Lageder, residente a Bolzano, è la vincitrice del bando per l'immagine coordinata del progetto “Portici di Torino - Turismo, Cultura, Commercio”. La premiazione del lavoro è avvenuta lo scorso 14 ottobre in piazza Vittorio Veneto durante Portici Divini evento organizzato dalla Città e dalla Camera di commercio di Torino all'interno del progetto “La Vendemmia a Torino” della Regione Piemonte.

L'individuazione del logotipo/marchio e dell'immagine coordinata per la comunicazione è il primo tassello concreto del progetto creato da Fondazione Contrada Torino Onlus, finalizzato a valorizzare e alimentare la riqualificazione dei portici del capoluogo torinese attraverso l'impegno diretto delle istituzioni locali, delle proprietà e soprattutto dei commercianti che assumono, in questa sfida, il ruolo principale. I progetti presentati sono stati in tutto 120.

“Il logotipo 12 km è internazionale e chiunque, da qualsiasi parte del mondo lo legge nella propria lingua. Inoltre – sottolinea la vincitrice nella relazione allegata al progetto - indica un dato specifico, informativo, interessante che incuriosisce e invita a esplorare i 12 km di shopping, arte e cultura. Il marchio è facilmente memorizzabile sia dal punto di vista visivo che cognitivo. I dodici archi delle M allungate simboleggiano i 12 km. Il logo rappresenta la costruzione dei palazzi, la strada, il percorso e in particolare chiaramente i portici con i loro negozi”.

Il bando è consultabile sul sito del Comune di Torino: http://www.comune.torino.it/bandi/pdf/files/1_bandoportici2106.pdf.


\ NEWS



10/01/2019

La festa dell’Acrobatica “Una domenica a testa in giù”

La festa dell’Acrobatica “Una domenica a testa in giù”

Domenica 13 gennaio 2019 è in programma la quarta Festa dell’Acrobatica “Una domenica a testa in giù” della stagione, con apertura straordinaria della Reale Società Ginnastica di Torino e della sua FLIC Scuola di Circo per un pomeriggio di festa ad ingresso gratuito. (...)