Ritorno a Palmira – Il collezionista di Aleppo

21/09/2018 - 25/11/2018 – Personale
Museo Egizio

Ritorno a Palmira – Il collezionista di Aleppo

Nell’ambito del progetto Art Site Fest, il Museo Egizio ospita dal 21 settembre al 25 novembre 2018 le fotografie del libanese Joseph Eid, che al lavoro di fotoreporter alterna una raffinata indagine sociale e umana.

L’artista propone alcuni scatti da Palmira a testimonianza della fragilità del patrimonio archeologico e della necessità della sua salvaguardia.

Nelle immagini di Eid, rivive la storia di Mohamed Anis, appassionato di musica e di auto d’epoca, che con il suo grammofono ha resistito ai bombardamenti che hanno distrutto la sua casa. La storia del collezionista di Aleppo, che ha commosso il mondo, testimonia come l’arte possa essere portatrice di una speranza per il futuro.

Il progetto è realizzato in collaborazione con l’Agence France-Presse.

Museo Egizio.
Via Accademia delle Scienze 6 – 10123 Torino.
Orari: lunedì - venerdì, ore 8:30 - 19; sabato, ore 9 - 13.
21/09/2018 - 25/11/2018.


\ NEWS



20/03/2019

Annunciato il vincitore del Premio Matteo Olivero

Annunciato il vincitore del Premio Matteo Olivero

Santiago Reyes Villaveces (Bogotà, Colombia 1986) è il vincitore della 41ª edizione del Premio Matteo Olivero, promosso dalla città di Saluzzo e organizzato dalla Fondazione Amleto Bertoni con l’intento di valorizzare il territorio attraverso l’arte. (...)






14/03/2019

La settima arte contro i cambiamenti climatici

La settima arte contro i cambiamenti climatici

In sostegno alla mobilitazione torinese per lo sciopero mondiale per il clima di venerdì 15 marzo 2019, il Cinema Centrale propone, su iniziativa del festival Cinemambiente, una proiezione speciale e gratuita del film The Age of Stupid, di Franny Armstrong, con Pete Postlethwaite (2009). (...)