Remix 02

25/01/2018 - 03/03/2018 - Personale
Galleria Opere Scelte

Remix 02 - The fall, tecnica mista su tela, 130x170cm

Giovedì 25 gennaio 2018 alle ore 18:30, presso la galleria Opere Scelte, si terrà l'inaugurazione della personale di Manuel Portioli, Remix 02.

“Io attraverso il mondo della pittura senza alcuna idea preconcetta, con mente aperta e volontà di sperimentare. Continuamente. Instancabilmente.”

Queste sono le parole con cui l'artista descrive il suo approccio alla pittura e si paragona poi ad un'antenna capace di decifrare una varietà di segnali, trasformandoli in immagini comprensibili.

Da dieci anni Manuel Portioli (Reggio Emilia, 1987) dipinge riuscendo a coniugare, con esiti inaspettati, un'attitudine da street artist a tecniche tradizionali.

Il suo lavoro è una continua ricerca visiva: elementi kitsch, pornografia, arte di strada, spray, etichette, paesaggi sublimi dipinti a olio e scritte vengono costantemente mescolati, e, in Remix 02, Portioli ha progettato per la galleria Opere Scelte degli interventi site specific che racchiudono tutti questi aspetti.

Galleria Opere Scelte.
Via Matteo Pescatore 11/d - 10124 Torino.
Inaugurazione: giovedì 25 gennaio 2018 alle ore 18:30.
25/01/2018 - 03/03/2018.


\ NEWS


24/04/2018

Playstorm si presenta al pubblico delle OGR

Playstorm si presenta al pubblico delle OGR

Fino al 27 aprile 2018 si svolgerà la prima sessione di Playstorm progetto triennale dedicato alla scrittura teatrale contemporanea curato da Fausto Paravidino, dramaturgo dello Stabile torinese. (...)


23/04/2018

Dentro il giardino: pittura per bambini

Dentro il giardino: pittura per bambini

Da una collaborazione fra il MEF – Museo Ettore Fico e Casa UGI nasce una serie di laboratori di pittura dedicati ai bambini. Il 29 maggio 2018 l’esposizione delle opere all’Esperia. (...)





18/04/2018

Spettacolo su Teresa Noce ed iniziative del MAU – Rifugio Antiaereo

Spettacolo su Teresa Noce ed iniziative del MAU

Opera×Opera è un’iniziativa del MAU – Museo di Arte Urbana realizzata grazie al supporto della Compagnia di San Paolo , che vuole coinvolgere le Case del Quartiere e le Associazioni afferenti in una narrazione urbana partecipata dei quartieri di Torino, attraverso un’opera d’arte contemporanea esistente, e proponendo di trovare un luogo dove realizzarne un’altra. (...)