Realtà Virtuale

14/07/2018 - 28/07/2018 – Collettiva
Ossimoro Art Gallery

Realtà Virtuale

Il fine della realtà virtuale è simulare un ambiente reale per mezzo di tecnologie elettroniche, sino a dare a chi la sperimenta l’impressione di trovarsi realmente immerso in quell’ambiente.

Per Ossimoro Art Gallery, la realtà virtuale è rappresentata da quei luoghi nascosti nell’inconscio degli artisti, luoghi di pace e serenità o oscuri e spaventosi, luoghi fantasiosi, onirici, irreali o spirituali.

“La realtà è una semplice illusione, sebbene molto persistente”. Albert Einstein.

Viviamo in un mondo reale, tangibile, ma la verità è che questo è soltanto il mondo che ci è stato messo davanti agli occhi, ognuno ha una libera espressione del proprio Sé, che va accolta, compresa e trasformata, attraverso un lavoro interiore severo, metodico, trascendentale tipico di ogni artista, che in quanto tale, ha spesso una maggior sensibilità non solo estetica, ma soprattutto emotiva nei confronti del “mondo”.

Mostra collettiva di: opere figurative, informali, concettuali, scultura, performance, fotografia, video digital, che rappresenteranno tutte le certezze che diventano relative, la crisi dell’individuo nel suo rapporto con la realtà oggettiva in confronto con l’identità psicologica, la vera “realtà” dell’artista.

Ossimoro Art Gallery.
Via Carlo Ignazio Giulio 6 – 10122 Torino.
Inaugurazione: sabato 14 luglio 2018, ore 18:30.
Orari: lunedì - giovedì, 11 - 18; venerdì e sabato, ore 15 - 20.
14/07/2018 - 28/07/2018.


\ NEWS



20/03/2019

Annunciato il vincitore del Premio Matteo Olivero

Annunciato il vincitore del Premio Matteo Olivero

Santiago Reyes Villaveces (Bogotà, Colombia 1986) è il vincitore della 41ª edizione del Premio Matteo Olivero, promosso dalla città di Saluzzo e organizzato dalla Fondazione Amleto Bertoni con l’intento di valorizzare il territorio attraverso l’arte. (...)






14/03/2019

La settima arte contro i cambiamenti climatici

La settima arte contro i cambiamenti climatici

In sostegno alla mobilitazione torinese per lo sciopero mondiale per il clima di venerdì 15 marzo 2019, il Cinema Centrale propone, su iniziativa del festival Cinemambiente, una proiezione speciale e gratuita del film The Age of Stupid, di Franny Armstrong, con Pete Postlethwaite (2009). (...)