Gli ossimori dell’arte

13/03/2018 - 24/03/2018 – Collettiva
Associazione Culturale Ossimoro

Gli ossimori dell’arte

Nel pieno centro artistico-culturale di Torino, nel quartiere dei musei, delle gallerie e di numerose fondazioni artistiche, l’Associazione Culturale Ossimoro organizza la mostra collettiva dal titolo: Gli ossimori dell’arte.

L’Arte Contemporanea è quasi impossibile da definire, attraversa troppi ambiti, fa suoi troppi concetti, si distrugge e si riforma, si basa su una grande libertà espressiva con la possibilità di utilizzare qualsiasi mezzo per farlo, ciò che varia da un’opera all’altra è la tecnica impiegata per fare arte.

L’Arte Contemporanea ha un suo linguaggio che va capito ed interpretato, si occupa di temi e valori comuni, del tutto ordinari, ma lo fa in modo straordinario, diverso inusuale e inconsueto.

Questo approccio del tutto libero, pone limiti alla sua comprensione, creando delle barriere tra l’arte e l’osservatore.
L’impegno dell’Associazione Culturale Ossimoro è quello di rendere note le opere di artisti, dal figurativo, all’astratto, dal realismo, al concettuale, al fine di dare maggior visibilità, credibilità e interpretazione all’arte contemporanea.

Associazione Culturale Ossimoro.
Via Carlo Ignazio Giulio 6 – 10122 Torino.
Inaugurazione: martedì 13 marzo 2018, ore 18 - 22.
13/03/2018 - 24/03/2018.


\ NEWS

08/08/2018

Aperto il primo bando del “Piemonte Film Tv Fund”

Aperto il primo bando del “Piemonte Film Tv Fund”

È online dal 27 luglio 2018, sul sito della Regione Piemonte, il primo bando del Piemonte Film Tv Fund, che mette a disposizione di micro, piccole e medie imprese 1,5 milioni di euro per lo sviluppo di produzioni audiovisive sul territorio regionale, relativamente alle seguenti categorie di fiction: lungometraggio, film tv e serie tv. (...)







23/07/2018

Torna “La festa per chi resta”

Torna “La festa per chi resta”

A conferma del successo ottenuto negli ultimi anni, anche nel 2018 la compagnia Assemblea Teatro rinnova la proposta della “Festa per chi resta” con un programma al Mausoleo della Bela Rosin che dai giorni di Ferragosto 2018 ci accompagna fino alla fine dell’estate. (...)