Le OGR – Officine Grandi Riparazioni sono in corsa per i Corporate Art Awards 2018

11/10/2018

Le OGR – Officine Grandi Riparazioni sono in corsa per i Corporate Art Awards 2018

Le nuove OGR – Officine Grandi Riparazioni di Torino, riqualificate da Fondazione CRT, sono in corsa per i Corporate Art Awards 2018.

Un’iniziativa promossa dal Parlamento Europeo che si rinnova per la terza edizione e che nasce per valorizzare la collaborazione tra le imprese e il mondo dell’arte, rilancia così i temi della valorizzazione del patrimonio culturale attraverso sinergie sempre più strutturate tra pubblico e privato, e dei nuovi modelli di sviluppo economico per l’impresa e il territorio. I premi sono assegnati dal Comitato Scientifico e la cerimonia di premiazione si terrà presso il Parlamento Europeo, a Bruxelles, il 28 novembre 2018.

È inoltre possibile votare il proprio progetto preferito e il progetto con il maggior numero di "like" si aggiudicherà il Social Media Award. Per votare le OGR basta un click sul cuore che appare in alto a sinistra, sopra l’immagine, sul sito del premio al seguente link: https://goo.gl/dbNHQr.

I “Corporate Art Awards” fanno parte del programma “Mecenati del XXI° secolo”, sviluppato da pptArt, piattaforma internazionale di crowdsourcing per l’arte contemporanea, con il patrocinio di MiBACT, Confindustria Cultura, ABI, LUISS e Museimpresa per valorizzare le migliori iniziative istituzionali, aziendali e private a sostegno dell’arte. Tante le tipologie di progetti ammessi a partecipare. Dalle più consolidate e tradizionali forme della cultura d’impresa – collezioni d’arte e musei aziendali, restauro di monumenti, collaborazioni con musei e accademie d’arte – alla formazione manageriale con gli artisti, fino agli investimenti finanziari in arte.

Nella scorsa edizione oltre 80 aziende e istituzioni da 20 Paesi in 4 continenti hanno presentato la propria candidatura, tra cui FIAT per la celebrazione dei 60 anni della 500 al MoMA di New York, TIM per il restauro del Mausoleo di Augusto a Roma, Google Art Project, Société Générale per la sua collezione d’arte, il museo Ikea in Svezia.


\ COMING SOON

25/10/2018 - 09/12/2018 – Personale
MarcoRossi artecontemporanea

Traces of affection

Traces of affection

La galleria MarcoRossi artecontemporanea ha il piacere di presentare nella sua sede torinese la mostra personale di Rune Guneriussen, fotografo norvegese reduce da numerosi successi internazionali. (...)


26/10/2018 - 02/11/2018 – Personale
Math12

The big show

The big show

Mostra d’arte contemporanea di Marco Sciarpa. (...)


27/10/2018 - 25/02/2019 – Mostra
Fondazione Ferrero

Dal nulla al sogno

Dal nulla al sogno

La mostra Dal nulla al sogno. Dada e Surrealismo dalla Collezione del Museo Boijmans Van Beuningen si svolgerà alla Fondazione Ferrero di Alba dal 27 ottobre 2018 al 25 febbraio 2019. (...)


30/10/2018 - 24/02/2019 – Mostra
GAM – Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea

Apollinaire e l’invenzione “surréaliste”

Apollinaire e l’invenzione “surréaliste”

La mostra dossier presentata nella Wunderkammer della GAM – Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea rinnova la stretta collaborazione con la Fondazione Ferrero di Alba e crea un significativo collegamento con il convegno internazionale Métamorphoses d’Apollinaire, promosso dal Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università degli Studi di Torino in collaborazione con le Università del Kent e di Paris-Nanterre, in occasione del centenario della morte di Guillaume Apollinaire (1880 - 1918). (...)


02/11/2018 - 04/11/2018 – Mostra
Nuvola Lavazza

Dieter Roth. Le pagine

Dieter Roth. Le pagine

Nell’ambito dell’edizione 2018 di FLAT, il secondo appuntamento del ciclo di mostre Le pagine celebra Dieter Roth, figura primaria nella storia del libro d’artista, presentando più di cento suoi libri e l’intero corpus dei suoi diari manoscritti, per documentare l’importanza di un lavoro che continua a rappresentare una fonte inesauribile d’ispirazione per gli artisti contemporanei. (...)


02/11/2018 - 21/12/2018 – Personale
Spazio Ersel

Good news

Good news

Good news è il titolo della mostra di Enrico T. De Paris, che apre il 2 novembre 2018 nello Spazio Ersel. (...)