Nomadi dell’Asia

07/09/2018 - 14/10/2018 – Mostra
MAO – Museo di Arte Orientale

Nomadi dell’Asia

Un viaggio lungo migliaia di chilometri nei Paesi dell’Asia Centrale e Settentrionale è la mostra fotografica che presenterà al pubblico quasi 100 scatti di Carla Parato Milone e Giorgio Milone dedicati alla vita quotidiana delle popolazioni che ancora praticano il nomadismo.

Immagini vivide accompagnate da un corredo di alcuni pezzi da collezione tra antichi tappeti, guide e selle tibetane prestati dalla Galleria Battilossi di Torino, che aiuteranno ad oggettivare le immagini in modo coinvolgente e ponendole in un contesto più preciso.

Il percorso espositivo presenta nella prima parte gli scatti dedicati ai nomadi delle regioni dei Monti Zagros in Iran e si sviluppa seguendo le rotte dell’Asia centrale, in Kirghizistan, in India, nelle regioni himalayane, lungo le praterie mongole, sino ad arrivare alla Cina e alla Siberia.

Oltre ai grandi spostamenti che coinvolgono intere comunità decise a dominare spazi ostili, le immagini raccontano storie di famiglie e di tribù, di sforzi collettivi e singole esperienze, feste, momenti di lavoro e di riposo, donne che tessono e cucinano, pascolano le mandrie e cullano i bambini, uomini che cacciano con l’aquila, che si scambiano segni di amicizia, o si occupano con tutta la famiglia degli animali e dei lavori più pesanti.

Accanto alle grandi storie ci sono le piccole storie, c’è il tempo per ornare la propria dimora, per decorarla con ricami e ghirlande, per vestire abiti sontuosi, indossare gioielli, curare il proprio aspetto, giocare, scherzare con i più piccoli, creare meraviglie in lana e pelli.

MAO – Museo di Arte Orientale.
Via San Domenico 11 – 10122 Torino.
Inaugurazione: venerdì 7 settembre 2018, ore 18.
Orari: martedì - venerdì, ore 10 - 18; sabato - domenica, ore 11 - 19; chiuso lunedì. La biglietteria chiude un'ora prima.
08/09/2018 - 14/10/2018.


\ NEWS



20/03/2019

Annunciato il vincitore del Premio Matteo Olivero

Annunciato il vincitore del Premio Matteo Olivero

Santiago Reyes Villaveces (Bogotà, Colombia 1986) è il vincitore della 41ª edizione del Premio Matteo Olivero, promosso dalla città di Saluzzo e organizzato dalla Fondazione Amleto Bertoni con l’intento di valorizzare il territorio attraverso l’arte. (...)






14/03/2019

La settima arte contro i cambiamenti climatici

La settima arte contro i cambiamenti climatici

In sostegno alla mobilitazione torinese per lo sciopero mondiale per il clima di venerdì 15 marzo 2019, il Cinema Centrale propone, su iniziativa del festival Cinemambiente, una proiezione speciale e gratuita del film The Age of Stupid, di Franny Armstrong, con Pete Postlethwaite (2009). (...)