A Le Musichall va in scena Spikisi

27/12/2018

A Le Musichall va in scena Spikisi

Fino al 6 gennaio 2019 a Le Musichall debutta Spikisi, lo spettacolo più atteso ed effervescente dell’anno.

Ideato da Arturo Brachetti, scritto e diretto da Stefano Genovese, Spikisi è l’appuntamento imperdibile delle feste, in cui musica, comicità e follia si mescolano perfettamente per 90 minuti di divertimento garantito.

Benvenuti in un palazzo d’epoca, senza alcuna insegna. Guardatevi intorno con aria vaga e, se nessuno vi osserva, girate a destra, scendete le scale e infilatevi giù nel tunnel. Non chiedete informazioni, potrebbero sospettare di voi. Alla fine della galleria blu trovate una porta e delle persone molto rispettabili. Acquistate qualunque cosa vi propongano senza fare domande: può essere un’orzata, un lavoretto fatto a maglia, una parola d’ordine, una cartella della tombola, una barretta di cioccolata. Qualunque cosa sia vi servirà per entrare in questo Spikisi!

Ancora una volta a Le Musichall niente è come sembra: tutto può accadere e tutto quello che accade resta lì dentro, al riparo da sguardi indiscreti. Il nuovo spettacolo conduce il pubblico in una festa sfrenata anni ’30, fatta di satira tagliente e gambe lunghe in calze a rete, eclettici Maestri di Cerimonia e Chanteuse d’altri tempi, parodie contemporanee e seducenti ballerini, comici strampalati, swing, poetiche visioni e sferzanti trasgressioni. Spikisi è un viaggio all’indietro di quasi 100 anni, in un tempo passato che, a guardarsi bene intorno, è molto attuale.

Che cosa erano gli speakeasy? Gli speakeasy (letteralmente parlar piano, sottovoce) erano dei locali clandestini degli anni ’20 in cui la gente andava a bere whisky, cocktail e a far baldoria nell’epoca del Proibizionismo. Erano luoghi nascosti, bisognava sapere dove fosse l’ingresso, conoscere una parola d’ordine da comunicare a un citofono o da una piccola fessura di un’anonima, rispettabilissima porta.

Per informazioni su prezzi, orari e spettacoli consultare il sito www.lemusichall.com.

Photo credits: Giorgio Sottile.


\ COMING SOON

13/09/2019 - 16/02/2020 – Mostra
Palazzo Mazzetti

Monet e gli impressionisti in Normandia

Monet e gli impressionisti in Normandia

Dal 13 settembre 2019 arriva per la prima volta ad Asti, a Palazzo Mazzetti, un eccezionale corpus di 75 opere che racconta il movimento impressionista in Normandia. (...)



\ FOCUS ON

GAM – Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea



MEF – Museo Ettore Fico


Fondazione Merz


MAU – Museo d’Arte Urbana