Le Musichall inizia la stagione!

19/09/2018

Le Musichall inizia la stagione!

Il teatro diretto da Arturo Brachetti inizia la sua prima stagione di spettacoli dal 12 ottobre 2018; previsti 21 spettacoli per un totale di 46 repliche.

Con una programmazione di qualità, divertente e rivolta a tutti, Le Musichall è il primo spazio in Italia dedicato totalmente all’intrattenimento, erede ideale dei teatri di varietà, un genere a lungo accantonato e che ora ritorna all’attenzione del pubblico con nuovi locali riaperti in Francia e Germania e ora, primo in Italia, a Torino. La stagione propone un florilegio di generi e linguaggi, dal teatro leggero alla comicità, dall’illusionismo alle arti circensi.

Gestito da ArtNOVE, impresa sociale e culturale nata nell’ambito della Congregazione dei Giuseppini del Murialdo (proprietaria dello spazio), Le Musichall vuole sfatare i luoghi comuni che aleggiano intorno al teatro, spesso identificato dal grande pubblico come luogo noioso o troppo “alto”.

L’obiettivo è spingere gli spettatori a vedere quinte e palcoscenico da un altro punto di vista, riavvicinandoli al teatro, e più in generale, allo spettacolo dal vivo: proposte di qualità e per tutti, leggere ma non banali, da cui uscire con il sorriso sulle labbra e il cuore leggero.

Questa del 2018 - 2019 è la prima effettiva stagione de Le Musichall, dopo un anno di attività volto a testare gli spazi e costruire collaborazioni sia con le realtà del territorio, sia con produttori e distributori che operano a livello nazionale.

Quasi un anno di test importanti e necessari per comprendere meglio i gusti del pubblico e arrivare a proporre oggi una campagna abbonamenti capace di soddisfare diverse esigenze premiando gli spettatori con la logica del “più vedi meno spendi”.

Un segno chiaro di voler investire sul pubblico che potrà trovare in un’unica proposta la qualità della stagione firmata Brachetti e l’accessibilità economica.

Sempre sulla scia di un altro punto di vista è la nuova campagna di comunicazione, ideata da Visualgrafika, che popolerà le vie torinesi di personaggi “al contrario” sullo sfondo di colori accesi.

E insieme a tutto questo, c’è anche il sorprendente teatro, illuminato da oltre 300 lampadine realizzate a mano, in cui il soffitto affrescato storico si mescola a effetti di trompe-l’œil muovendo la curiosità del pubblico: che cosa è finto e scenografico e che cosa è vero e originale?
Tocca al pubblico scoprirlo dal 12 ottobre 2018 a Le Musichall, il teatro delle varietà.

Per maggiori informazioni consultare il sito del teatro: www.lemusichall.com.


\ COMING SOON

25/10/2018 - 09/12/2018 – Personale
MarcoRossi artecontemporanea

Traces of affection

Traces of affection

La galleria MarcoRossi artecontemporanea ha il piacere di presentare nella sua sede torinese la mostra personale di Rune Guneriussen, fotografo norvegese reduce da numerosi successi internazionali. (...)


26/10/2018 - 02/11/2018 – Personale
Math12

The big show

The big show

Mostra d’arte contemporanea di Marco Sciarpa. (...)


27/10/2018 - 25/02/2019 – Mostra
Fondazione Ferrero

Dal nulla al sogno

Dal nulla al sogno

La mostra Dal nulla al sogno. Dada e Surrealismo dalla Collezione del Museo Boijmans Van Beuningen si svolgerà alla Fondazione Ferrero di Alba dal 27 ottobre 2018 al 25 febbraio 2019. (...)


30/10/2018 - 24/02/2019 – Mostra
GAM – Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea

Apollinaire e l’invenzione “surréaliste”

Apollinaire e l’invenzione “surréaliste”

La mostra dossier presentata nella Wunderkammer della GAM – Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea rinnova la stretta collaborazione con la Fondazione Ferrero di Alba e crea un significativo collegamento con il convegno internazionale Métamorphoses d’Apollinaire, promosso dal Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università degli Studi di Torino in collaborazione con le Università del Kent e di Paris-Nanterre, in occasione del centenario della morte di Guillaume Apollinaire (1880 - 1918). (...)


02/11/2018 - 04/11/2018 – Mostra
Nuvola Lavazza

Dieter Roth. Le pagine

Dieter Roth. Le pagine

Nell’ambito dell’edizione 2018 di FLAT, il secondo appuntamento del ciclo di mostre Le pagine celebra Dieter Roth, figura primaria nella storia del libro d’artista, presentando più di cento suoi libri e l’intero corpus dei suoi diari manoscritti, per documentare l’importanza di un lavoro che continua a rappresentare una fonte inesauribile d’ispirazione per gli artisti contemporanei. (...)


02/11/2018 - 21/12/2018 – Personale
Spazio Ersel

Good news

Good news

Good news è il titolo della mostra di Enrico T. De Paris, che apre il 2 novembre 2018 nello Spazio Ersel. (...)