Motus naturalis

22/03/2018 - 15/05/2018 – Personale
Guido Costa Projects

Motus naturalis – Senza Titolo, 2017, olio su lino, 18 x 20 cm, courtesy dell’artista e Guido Costa Projects, Torino

Giovedi 22 marzo 2018, alle ore 19, presso Guido Costa Projects si inaugura Motus naturalis di Manuele Cerutti.

La mostra, a cui l’artista ha lavorato per quasi due anni, si propone come un duplice esercizio sulla pittura, sperimentandone i suoi limiti formali ed i modi in cui può esprimere un contenuto.

Protagonista è una grande tela, Motus naturalis, di dimensioni piuttosto inconsuete per l’artista, abituato a dipingere su piccole tavole, spesso con il tocco sapiente del ‘miniaturista’.

Tale amplificazione della superficie pittorica corrisponde ad una precisa necessità narrativa che da subito, per articolarsi al meglio, ha richiesto spazi maggiori per il pennello e un diverso ritmo formale che accompagni le figure.

L’opera, pur riepilogando in se molti degli elementi tipici della pittura di Cerutti, dal cromatismo crepuscolare, alla pietas per gli oggetti umili, governati dai loro precari equilibri, si inoltra decisamente su territori inediti, nutriti di pensiero, di iconologia e di una personale rivisitazione delle forme classiche.

Se l’immagine, come sempre accade nella sua pittura – una figurazione fatta di enigmi, sospesi in una sorta di stupore metafisico, – è anche questa volta densa di mistero, la molteplicità degli elementi che la compongono, le loro relazioni reciproche ed il gioco controllato di finito e non finito, suggeriscono qualcosa di più, introducendoci ad una superiore complessità, tutta da investigare.

Motus naturalis si propone come esperimento di pittura cosmogonica: è un saggio sull’origine delle cose in forma di immagine.

Guido Costa Projects.
Via Giuseppe Mazzini 24 – 10123 Torino.
Inaugurazione: giovedì 22 marzo 2018, dalle ore 19.
22/03/2018 - 15/05/2018.


\ NEWS


13/11/2018

Cauleen Smith e la violenza di genere

Cauleen Smith e la violenza di genere

L’artista interdisciplinare statunitense incontrerà il pubblico del Castello di Rivoli – Museo d’arte contemporanea per discutere dei propri lavori dedicati alla violenza di genere. (...)







24/10/2018

L’importanza del fattore umano

L’importanza del fattore umano

Martedì 6 novembre 2018, presso l’Aula Magna “Giovanni Agnelli” del Politecnico di Torino, avrà luogo il terzo Workshop organizzato dall’AICQ Piemontese (Associazione Italiana Cultura Qualità), in collaborazione con Thales Alenia Space. (...)