Il MAU apre al pubblico durante la Festa dell’Uva

13/09/2018

Il MAU apre al pubblico durante la Festa dell’Uva

Nell’ambito della trentunesima edizione della Festa dell’Uva, che avrà luogo domenica 16 settembre 2018, il MAU – Museo di Arte Urbana apre al pubblico proponendo una visita guidata.

Ore 14:30, partenza dal Sagrato della Chiesa di San Alfonso, corso Tassoni angolo via Cibrario, visita guidata gratuita alle opere del MAU ed al Borgo Campidoglio con il Direttore Artistico Edoardo Di Mauro, in collaborazione con Abbonamento Musei Torino Piemonte.

Ore 16:15, ritrovo presso Galleria del Museo di Arte Urbana via Rocciamelone 7 c, rinfresco, breve chiacchierata sulla visita e successivo trasferimento presso l’ingresso al Rifugio Antiaereo di Piazza Risorgimento, da torretta lato via Rosta, decorata dall’artista Karim con un murale dedicato alla partigiana Teresa Noce, per visita con guida, in collaborazione con Museo Diffuso della Resistenza. Costo euro 4,00. Prenotazioni al numero verde 800 329329.

Per maggiori informazioni telefonare (+39 335 6398351) oppure scrivere una e-mail al seguente indirizzo: info@museoarteurbana.it.

Il sito del MAU è consultabile al seguente indirizzo: www.museoarteurbana.it.


\ COMING SOON

25/09/2018 - 31/10/2018 – Mostra
InformaGiovani – Antichi Chiostri

Buonanotte? Buon lavoro!

Buonanotte? Buon lavoro!

Buonanotte? Buon lavoro! è la mostra fotografica organizzata dalla redazione di www.digi.to.it, il magazine online del Servizio Politiche Giovanili della Città di Torino. (...)


27/09/2018 - 11/10/2018 – Personale
MiATB – Spazio espositivo ATB Associazione culturale & Galleria d’arte

LabirinTO

LabirinTO

ATB Associazione culturale & Galleria d’arte continua la serie di mostre personali dedicate ad importanti artisti in campo nazionale ed internazionale con l’appuntamento dal titolo LabirinTO, una mostra personale dei lavori del talentuoso Edoardo Vaira. (...)


27/09/2018 - 01/12/2018 – Mostra
Sedi varie

Mario Lattes dall’informale al figurativo

Mario Lattes dall’informale al figurativo

“Il pennello di Lattes segue gli impulsi, le emozioni, gli abbandoni di una irrimediabile inquietudine”. Così Vittorio Sgarbi nel 1988 ha descritto i lavori di Mario Lattes, editore, pittore, incisore e scrittore, ma anche ideatore di iniziative culturali, scomparso nel 2001. (...)



25/10/2018 - 09/12/2018 – Personale
MarcoRossi artecontemporanea

Traces of affection

Traces of affection

La galleria MarcoRossi artecontemporanea ha il piacere di presentare nella sua sede torinese la mostra personale di Rune Guneriussen, fotografo norvegese reduce da numerosi successi internazionali. (...)