Al MAO – Museo di Arte Orientale ripartono le letture del ciclo “Il muschio e la sabbia”

21/01/2019

Al MAO – Museo di Arte Orientale ripartono le letture del ciclo “Il muschio e la sabbia”

A partire da lunedì 21 gennaio 2019, ricomincia con entusiasmo e per il terzo anno consecutivo “Il muschio e la sabbia”, il ciclo di appuntamenti dedicati alla letteratura contemporanea giapponese che si tiene fra i giardini giapponesi del Museo di Arte Orientale in via San Domenico 11 a Torino.

Fabiola Palmeri – giornalista e scrittrice grande conoscitrice del Giappone – guiderà il gruppo come di consueto. Ci s’incontrerà di lunedì dalle ore 16:30 alle ore 18 a museo chiuso, giorno speciale per vivere la serenità e la bellezza di uno degli ambienti più suggestivi dei musei cittadini, per leggere, discutere e conoscere sempre più le novità letterarie di autori e autrici giapponesi.

Il primo appuntamento sarà dedicato alla lettura di uno dei romanzi giapponesi più letti al mondo nel 2018, ovvero “La ragazza del convenience store” di Murata Sayaka, tradotto in italiano da Gianluca Coci, edito da E/O.

Seguiranno a febbraio “L’assassinio del commendatore vol. 1 e 2” di Haruki Murakami, il più famoso autore nipponico vivente conosciuto in Italia e nel mondo, edito da Einaudi e a marzo “Tokyo Soundtrack” di Furukawa Hideo, edito da Sellerio.

Quest’anno il numero consentito sarà di soli 25 iscritti per rispettare e garantire al meglio la sicurezza dei partecipanti al gruppo di lettura. Non resta dunque che iscriversi e ritrovarsi lunedì 21 gennaio 2019 alle ore 16 per concludere le fasi di iscrizione e alle ore 16:30 per iniziare un nuovo anno di lettura. Per un totale di 6 incontri il costo è di 40 €; l’iscrizione è obbligatoria.

Per informazioni e iscrizioni: +39 011 4436999.


\ COMING SOON


01/03/2019 - 14/04/2019 – Personale
OGR – Officine Grandi Riparazioni

Ari Benjamin Meyers – In Concert

Ari Benjamin Meyers – In Concert

Dal 1° marzo al 14 aprile 2019, OGR – Officine Grandi Riparazioni di Torino, in collaborazione con Kasseler Kunstverein, presenta In Concert, la prima mostra personale dell’artista Ari Benjamin Meyers in un’istituzione italiana, a cura di Valentina Lacinio e Judith Waldmann. (...)