Inno alla Gioia e il Prezzo della Libertà

10/04/2018 - 12/05/2018 – Personale
Opere Scelte

Inno alla Gioia e il Prezzo della Libertà

La mostra personale di Remijon Pronja (Albania, 1984) curata da Claudio Cravero, è evidentemente legata alla Nona Sinfonia composta da Beethoven nel 1824, attraverso cui l’artista sottolinea l’incessante speranza umana nella ricerca della felicità.

Lo stato mentale e fisico della felicità non coincide con la conquista dei nostri obiettivi, ma si riferisce alla persistenza con la quale ci impegniamo a raggiungere quanto desiderato.

Questa sottile ma essenziale differenza è il punto nodale per Pronja che ha sperimento personalmente questa condizione lasciando in giovane età l’Albania e lottando per studiare all’estero e per fare l’artista come professione.

Remijon oggi è tornato in Albania a lavorare e racconta i piccoli mondi fatti di coraggio. Le sue opere sono storie in forma di poesia lontane dalla prosa della grande storia.

Il suo interesse è infatti per quelle narrazioni intime che viaggiano come parallele alla storia del suo Paese; una storia che ancora si ripercuote sugli albanesi nella ricerca di un senso di appartenenza nazionale o transfrontaliero.

Il lavoro di Remijon Pronja è una lotta costante per la libertà. Per l’artista, il video, la fotografia, il disegno e l’installazione non sono altro che dei mezzi per interrogarsi e raccontare l’esistenza umana in condizioni di oppressione politica e indigenza.

Inno alla Gioia e il Prezzo della Libertà non intende riflettere un certo atteggiamento spensierato verso la vita. Al contrario, è un tributo poetico alle storie quotidiane di individui qualunque e racconta attraverso gli occhi dell’artista una serie di storie sull’Albania e sull’indeterminatezza del concetto di Europa, che rappresenta più un’idea di identità rispetto alla geografia che il continente vorrebbe delineare.

La mostra fa parte della rassegna Fo.To – Fotografi a Torino.

Opere Scelte.
Via Matteo Pescatore 11/d – 10124 Torino.
Il 12 maggio 2018, Notte Bianca della fotografia, la galleria sarà aperta dalle ore 15:30 fino a mezzanotte.
10/04/2018 - 12/05/2018.


\ NEWS


13/11/2018

Cauleen Smith e la violenza di genere

Cauleen Smith e la violenza di genere

L’artista interdisciplinare statunitense incontrerà il pubblico del Castello di Rivoli – Museo d’arte contemporanea per discutere dei propri lavori dedicati alla violenza di genere. (...)







24/10/2018

L’importanza del fattore umano

L’importanza del fattore umano

Martedì 6 novembre 2018, presso l’Aula Magna “Giovanni Agnelli” del Politecnico di Torino, avrà luogo il terzo Workshop organizzato dall’AICQ Piemontese (Associazione Italiana Cultura Qualità), in collaborazione con Thales Alenia Space. (...)