Informale. Da Burri a Dubuffet, da Jorn a Fontana

06/04/2019 - 14/07/2019 –­ Collettiva
Castello di Miradolo

Informale. Da Burri a Dubuffet, da Jorn a Fontana

Il 6 aprile 2019, alle ore 15, un nuovo progetto espositivo prende avvio al Castello di Miradolo, dedicato al tema dell’informale nell’arte internazionale.

La grande mostra, dal titolo Informale. Da Burri a Dubuffet, da Jorn a Fontana, è presentata dalla Fondazione Cosso e curata da Francesco Poli.

Oltre 60 opere dei grandi protagonisti dell’informale accompagnano il visitatore tra dipinti, disegni e sculture, in un percorso suggestivo attraverso le riflessioni artistiche nate dopo il secondo conflitto mondiale, tra gli anni Cinquanta e gli anni Sessanta, quando gesto e materia divengono protagonisti di una nuova visione del mondo.

Il percorso espositivo si sviluppa attraverso 12 sale, in cui sono esposte opere che documentano le ricerche informali in Europa, quelle dell’espressionismo astratto americano e quelle in Giappone.

Per ciò che riguarda il contesto europeo si va dai protagonisti attivi a Parigi, come Dubuffet, Fautrier, Mathieu, De Staël, Hartung, Van Velde, Tàpies, Vieira da Silva, agli esponenti del Gruppo Cobra, come Jorn, Appel e Alechinsky, fino ai principali esponenti italiani, tra cui Fontana, Burri, Capogrossi, Vedova, Turcato, Moreni, Morlotti, Tancredi e Novelli.

Un focus speciale è dedicato alla vitale scena artistica torinese degli anni Cinquanta e Sessanta attraverso la presentazione di opere di Spazzapan, Gribaudo, Gallizio, Merz, Garelli, Ruggeri, Galvano e Carol Rama.

L’espressionismo astratto americano è ben rappresentato da notevoli dipinti di Gorky, Hofmann, Tobey, Bluhm e Sam Francis.

E infine, di particolare interesse, sono gli artisti informali giapponesi, dal Maestro del Gutai Motonaga, ad altri esponenti informali come Onishi, Imai, Domoto e Teshigahara, che il critico Michel Tapié aveva presentato in mostra a Torino.

In occasione della mostra, Avant-dernière pensée propone al pubblico una propria riflessione musicale sul tema dell’informale attraverso un’inedita installazione sonora che accompagna la visita.

Castello di Miradolo.
Via Cardonata 2 – 10060 San Secondo di Pinerolo TO.
Orari: venerdì, sabato, domenica e lunedì, ore 10 - 18:30.
06/04/2019 - 14/07/2019.


\ NEWS

09/08/20199

Mostra dell’Artigianato Artistico di Mondovì

Mostra dell’Artigianato Artistico di Mondovì

Dal 14 al 19 agosto 2019, la 51ª edizione della Mostra dell’artigianato Artistico di Mondovì vede protagonisti oltre 80 espositori, provenienti da tutta Italia (e non solo) per allestire un percorso magico tra arte e cultura nelle vie dell’antico borgo medioevale di Mondovì Piazza. (...)


06/08/2019

Salutogenic Design

Salutogenic Design

Il Forte di Exilles quest’estate presenta il ricco calendario di appuntamenti del Festival Teatro & Letteratura di Tangram Teatro. (...)


02/08/2019

La galleria Giorgio Galotti diventa nomade

La galleria Giorgio Galotti diventa nomade

Dopo alcuni interventi esterni, che avevano l’obiettivo di sperimentare nuove vie di presentazione degli artisti, dal prossimo autunno 2019 l’intero programma della galleria Giorgio Galotti diventerà nomade. (...)








\ FOCUS ON – MUSEI E FONDAZIONI

GAM – Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea



CAMERA – Centro Italiano per la Fotografia


Fondazione Merz