Le forme dell'attesa

30/01/2018 – 03/03/2018 - Collettiva
Spazio Don Chisciotte - Fondazione Bottari Lattes

Angelo Iodice - Il tempo di caduta libera - 2016 - Fine art photography, 32,9x48,3 cm

Israele, Italia, Macedonia, Portorico, Russia. Fotografia e videoarte.
Provengono da cinque Paesi diversi e si confrontano con tecniche differenti i cinque artisti della collettiva Le forme dell'attesa, in mostra a Torino allo Spazio Don Chisciotte della Fondazione Bottari Lattes (via della Rocca 37 b) da martedì 30 gennaio 2018 a sabato 3 marzo 2018.

Gli artisti Patricia Fraser Silva (Portorico, 1969), Angelo Iodice (Barletta, 1980), Ben Livne Weitzman (Gerusalemme, 1990), Stefan Nestoroski (Struga, 1989), Ilia Yefimovich (Mosca, 1988) sono stati selezionati dalla Fondazione Bottari Lattes e da Areacreativa42 tra i vincitori e finalisti dell'Art Prize CBM 2017/2018.

A Torino i cinque artisti portano opere inedite, mai esposte prima in città. Una ventina di lavori realizzati nel 2016 e 2017 che indagano sotto vari aspetti il tema dell'Attesa.

Spazio Don Chisciotte - Fondazione Bottari Lattes.
Via della Rocca 37 b - 10123 Torino.
Opening: martedì 30 gennaio 2018, ore 18.
Orario: da martedì a sabato ore 10:30 - 12:30 e ore 15 - 19.
Mostra da martedì 30 gennaio 2018 a sabato 3 marzo 2018.


\ NEWS


24/04/2018

Playstorm si presenta al pubblico delle OGR

Playstorm si presenta al pubblico delle OGR

Fino al 27 aprile 2018 si svolgerà la prima sessione di Playstorm progetto triennale dedicato alla scrittura teatrale contemporanea curato da Fausto Paravidino, dramaturgo dello Stabile torinese. (...)


23/04/2018

Dentro il giardino: pittura per bambini

Dentro il giardino: pittura per bambini

Da una collaborazione fra il MEF – Museo Ettore Fico e Casa UGI nasce una serie di laboratori di pittura dedicati ai bambini. Il 29 maggio 2018 l’esposizione delle opere all’Esperia. (...)





18/04/2018

Spettacolo su Teresa Noce ed iniziative del MAU – Rifugio Antiaereo

Spettacolo su Teresa Noce ed iniziative del MAU

Opera×Opera è un’iniziativa del MAU – Museo di Arte Urbana realizzata grazie al supporto della Compagnia di San Paolo , che vuole coinvolgere le Case del Quartiere e le Associazioni afferenti in una narrazione urbana partecipata dei quartieri di Torino, attraverso un’opera d’arte contemporanea esistente, e proponendo di trovare un luogo dove realizzarne un’altra. (...)