La festa dell’Acrobatica “Una domenica a testa in giù”

10/01/2019

La festa dell’Acrobatica “Una domenica a testa in giù”

Domenica 13 gennaio 2019 è in programma la quarta Festa dell’Acrobatica “Una domenica a testa in giù” della stagione, con apertura straordinaria della Reale Società Ginnastica di Torino e della sua FLIC Scuola di Circo per un pomeriggio di festa ad ingresso gratuito.

Appuntamenti che stanno accogliendo centinaia di persone, provenienti anche da altre regioni, che desiderano sperimentare tutta l’acrobatica possibile e numerose tecniche circensi, con molti istruttori disponibili a far praticare acrobatica a terra, a coppie e di gruppo, trampolino elastico, discipline aeree circensi (tessuti, cerchio, corda, trapezio, trapezio ballant), verticali, roue Cyr e palo cinese.

Dalle ore 16 alle ore 19 sono in programma le attività rivolte ad adulti e ragazzi dai 16 anni di età. Dalle ore 19 alle ore 20 è in programma “Palco Aperto”, esibizioni rivolte ad un pubblico di tutte le età con esibizioni di circo contemporaneo che si concluderanno con un momento conviviale di condivisione e dialogo.

Durante le Feste dell’Acrobatica è possibile scoprire da vicino la Reale Società Ginnastica, visitando anche la mostra storica, la sala dei trofei e tutta la storica palazzina di 2500 mq situata nel centro di Torino che recentemente si è rinnovata il look con nuove decorazioni e pannellature riportanti bellissime immagini artistiche sulla sua storia e sulle sue attività, risaltate all’esterno da una apposita illuminazione notturna.

Le prossime Feste dell’Acrobatica si svolgeranno nei giorni 10 febbraio 2019, 24 febbraio 2019, 10 marzo 2019, 31 marzo 2019 e 12 maggio 2019.

Per maggiori informazioni consultare i siti www.flicscuolacirco.it e www.realeginnastica.it.


\ COMING SOON

26/04/2019 - 26/05/2019 – Festival
Saluzzo

START/storia e arte a Saluzzo

START/storia e arte a Saluzzo

A Saluzzo dal 26 aprile al 26 maggio 2019 torna START/storia e arte a Saluzzo, il festival dedicato all’arte in tutte le sue forme. (...)