Fatma Bucak

07/03/2018 - 20/05/2018 - Personale
Fondazione Merz

Fatma Bucak

La Fondazione Merz, in collaborazione con la Fondazione Sardi per l'Arte, presenta la prima grande mostra in uno spazio museale italiano dell'artista Fatma Bucak, un progetto espositivo inedito, costituito da lavori fotografici, sonori, video, performativi e scultorei, alcuni dei quali realizzati per l'occasione.

Sono nata a Iskenderun; una cittadina nel sud della Turchia molto vicina al confine con la Siria e sono cresciuta a Istanbul. Sono curda.” Fatma Bucak.

L'appartenenza a questa minoranza è la particolare posizione che ha permesso a Fatma Bucak di lavorare su temi quali l'identità politica e di genere, la mitologia religiosa, la violenza di Stato e il paesaggio come uno spazio di rinegoziazione storica.

Nella mostra ideata per la Fondazione Merz, l'artista ripropone tutti gli elementi che compongono la sua ricerca indagando attraverso una sequenza di immagini, rimandi sonori e azioni, la dualità del pensiero, la fragilità, la tensione e la reversibilità della Storia.

L'artista realizza un percorso costituito da opere che diventano voce di cronache dimenticate, narrazioni di pensieri inespressi, riesame delle “individualità” escluse dalla Storia, di minoranze politiche o etniche, di donne e di strutture socio-culturali in opposizione al Potere.

Fondazione Merz.
Inaugurazione: 7 marzo 2018 ore 19.
07/03/2018 - 20/05/2018.


\ NEWS


22/02/2019

Switch on the brunch, Edizioni Black Coffee e la McMusa

Switch on the brunch, Edizioni Black Coffee e la McMusa

Switch on the brunch torna sabato 23 febbraio 2019 alle ore 12 alla tigelleria Da Emilia di Torino, per un nuovo capitolo della rassegna che unisce la scoperta dell’editoria indipendente all’atmosfera informale e conviviale del brunch, in un continuo dialogo tra addetti ai lavori e il pubblico. (...)