FalloutWalls

20/09/2018 - 30/10/2018 – Mostra
Dock74

FalloutWalls

Il 20 settembre 2018 inaugura la mostra antologica FalloutWalls presso la galleria d’arte Dock74, con la collaborazione dell’associazione culturale Il Cerchio E Le Gocce, curata da Note di Colore.

La mostra nasce come evento collaterale del festival FalloutWalls, nato nella primavera 2016 a Torino, prima rassegna di urban art, writing, graffitismo, e muralismo organizzato nel Vercellese/Alessandrino.

Il festival ha lo scopo primario della riqualificazione urbana, donando nuova vita ad edifici in stato di abbandono o degrado, crea scorci inaspettati e sorprendenti. Prende vita così un vero e proprio “museo diffuso” del graffitismo, un percorso urbano che rende l’arte fruibile a tutti.

Gli artisti che hanno partecipato hanno respiro internazionale, il loro sguardo è ironico e irriverente, leggero e impegnato, ognuno secondo la propria visione del mondo e dell’arte.

Saranno così esposte opere inedite su carta di alcuni degli artisti che hanno contribuito al progetto.

108, Giorgio Bartocci, UFO5, Mr. THOMS, SeaCreative, Giovanni Refreshink Magnoli, Vine, Borse, El Euro, EmilOne attraverso questa mostra racconteranno ai visitatori la storia di FalloutWalls, trasmettendone lo spirito e rispecchiando la propria inclinazione artistica.

Dock74.
Docks Dora – Padiglione G, Interno 74.
Via Valprato 68 – 10155 Torino.
20/09/2018 - 30/10/2018.


\ NEWS

21/05/2019

Funghi: fabbriche al servizio dell’umanità

Funghi: fabbriche al servizio dell’umanità

In occasione del terzo incontro del ciclo di conferenze “Così piccoli, Così straordinari”, il Public Program delle OGR – Officine Grandi Riparazioni ospita le professoresse Mariangela Girlanda e Giovanna Cristina Varese, docenti di Botanica Sistematica presso l’Università di Torino. (...)




16/05/2019

Les Doigts En Fleur

Les Doigts En Fleur

“Les Doigts En Fleur”, primo solo show dell’artista Marina Cavadini, curata da Giovanna Repetto, è la prima mostra proposta da HotHouse e si sviluppa negli spazi dell’Orto Botanico di Torino. (...)