L’esperienza di Torino – città creativa UNESCO per il design – al meeting internazionale di Fabriano

11/06/2019

L’esperienza di Torino – città creativa UNESCO per il design – al meeting internazionale di Fabriano

Da lunedì 10 a sabato 15 giugno 2019, una delegazione dell’Amministrazione comunale torinese, rappresentata dagli assessori alla cultura, Francesca Leon e alle politiche giovanili, Marco Giusta, parteciperà ai lavori del meeting delle Città Creative Unesco a Fabriano.

Nel centro marchigiano Torino coordinerà il Padiglione del Design dove saranno presenti anche le altre 30 città creative UNESCO del design: Bandung; Berlino; Beijing; Bilbao; Brasilia; Budapest; Buenos Aires; Cape Town; Curitiba; Detroit; Dubai; Dundee; Graz; Greater Geelong; Helsinki; Istanbul; Kaunas; Kobe; Kolding; Kortrijk; Mexico City; Montréal; Nagoya; Puebla; Singapore; Saint Étienne; Seoul; Shenzhen; Shangai; Wuhan.

Il network delle Città Creative UNESCO, attivo dal 2004, ha come obiettivo la promozione della cooperazione di tutte le 180 città, appartenenti a 72 Paesi dei 5 continenti, che hanno identificato la cultura e la creatività come fattori strategici per lo sviluppo urbano sostenibile.

Parole d’ordine della ‘rete’ sono: collaborazione, confronto, partecipazione, progettazione, condivisione di buone pratiche e valorizzazione del patrimonio storico culturale locale.

Ogni città eccelle in un particolare campo della creatività: artigianato e arte popolare, design, film, gastronomia, letteratura, musica e media arts. Attraverso questa rete, composta da sette aree corrispondenti ad altrettanti settori culturali, le realtà urbane possono valorizzare le loro esperienze e capacità e incrementare la presenza dei propri prodotti e operatori culturali sui mercati nazionali e internazionali. Fabriano è parte del network delle Città Creative UNESCO dal 2013 quando è stata nominata Città Creativa dell’Artigianato per la sua antica maestria nella produzione della carta.

E, nel 2017, Maria Francesca Merloni, Focal Point di Fabriano Città Creativa UNESCO, è stata nominata UNESCO Goodwill Ambassador.

Il comune marchigiano accoglierà il Segretariato UNESCO e circa 500 ospiti tra delegati, istituzioni e personalità del mondo dell’arte e della cultura provenienti da tutto il pianeta, per ospitare un dibattito ai massimi livelli sul futuro delle città nel XXI secolo. Fabriano sarà dunque un grande laboratorio a cielo aperto sulla creatività e ai lavori della conferenza si alterneranno eventi culturali, riflessioni, seminari, conferenze, occasioni d’incontro e di confronto.

È possibile scaricare il programma del meeting al seguente link drive.google.com.


\ COMING SOON

13/09/2019 - 16/02/2020 – Mostra
Palazzo Mazzetti

Monet e gli impressionisti in Normandia

Monet e gli impressionisti in Normandia

Dal 13 settembre 2019 arriva per la prima volta ad Asti, a Palazzo Mazzetti, un eccezionale corpus di 75 opere che racconta il movimento impressionista in Normandia. (...)



\ FOCUS ON

GAM – Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea



OGR – Officine Grandi Riparazioni


Fondazione Sandretto Re Rebaudengo


MEF – Museo Ettore Fico


PAV – Parco arte vivente


MAO – Museo d’Arte Orientale


Palazzo Madama