L’esperienza di Torino – città creativa UNESCO per il design – al meeting internazionale di Fabriano

11/06/2019

L’esperienza di Torino – città creativa UNESCO per il design – al meeting internazionale di Fabriano

Da lunedì 10 a sabato 15 giugno 2019, una delegazione dell’Amministrazione comunale torinese, rappresentata dagli assessori alla cultura, Francesca Leon e alle politiche giovanili, Marco Giusta, parteciperà ai lavori del meeting delle Città Creative Unesco a Fabriano.

Nel centro marchigiano Torino coordinerà il Padiglione del Design dove saranno presenti anche le altre 30 città creative UNESCO del design: Bandung; Berlino; Beijing; Bilbao; Brasilia; Budapest; Buenos Aires; Cape Town; Curitiba; Detroit; Dubai; Dundee; Graz; Greater Geelong; Helsinki; Istanbul; Kaunas; Kobe; Kolding; Kortrijk; Mexico City; Montréal; Nagoya; Puebla; Singapore; Saint Étienne; Seoul; Shenzhen; Shangai; Wuhan.

Il network delle Città Creative UNESCO, attivo dal 2004, ha come obiettivo la promozione della cooperazione di tutte le 180 città, appartenenti a 72 Paesi dei 5 continenti, che hanno identificato la cultura e la creatività come fattori strategici per lo sviluppo urbano sostenibile.

Parole d’ordine della ‘rete’ sono: collaborazione, confronto, partecipazione, progettazione, condivisione di buone pratiche e valorizzazione del patrimonio storico culturale locale.

Ogni città eccelle in un particolare campo della creatività: artigianato e arte popolare, design, film, gastronomia, letteratura, musica e media arts. Attraverso questa rete, composta da sette aree corrispondenti ad altrettanti settori culturali, le realtà urbane possono valorizzare le loro esperienze e capacità e incrementare la presenza dei propri prodotti e operatori culturali sui mercati nazionali e internazionali. Fabriano è parte del network delle Città Creative UNESCO dal 2013 quando è stata nominata Città Creativa dell’Artigianato per la sua antica maestria nella produzione della carta.

E, nel 2017, Maria Francesca Merloni, Focal Point di Fabriano Città Creativa UNESCO, è stata nominata UNESCO Goodwill Ambassador.

Il comune marchigiano accoglierà il Segretariato UNESCO e circa 500 ospiti tra delegati, istituzioni e personalità del mondo dell’arte e della cultura provenienti da tutto il pianeta, per ospitare un dibattito ai massimi livelli sul futuro delle città nel XXI secolo. Fabriano sarà dunque un grande laboratorio a cielo aperto sulla creatività e ai lavori della conferenza si alterneranno eventi culturali, riflessioni, seminari, conferenze, occasioni d’incontro e di confronto.

È possibile scaricare il programma del meeting al seguente link drive.google.com.


\ COMING SOON

16/09/2019 - 23/10/2019 – Mostra
Quartz Studio

Mai un vestito dunque, adeguato

Mai un vestito dunque, adeguato

Lunedì 16 settembre 2019 alle ore 19, Quartz Studio ha il piacere di presentare Mai un vestito dunque, adeguato, un progetto di Sara Enrico (Biella, 1979) e Andrea Respino (Mondovì, 1976), appositamente concepito per Quartz Studio. (...)


19/09/2019 - 15/10/2019 – Personale
Photo&Contemporary

Giovanni Gastel – The Body

Giovanni Gastel – The Body

Photo&Contemporary è lieta di annunciare una nuova esposizione di opere di Giovanni Gastel, uno dei maggiori interpreti della fotografia italiana contemporanea. (...)


19/09/2019 - 09/11/2019 – Personale
Burning Giraffe Art Gallery

Oreadi

Oreadi

Simone Geraci nasce nel 1985 a Palermo, città dove vive e lavora. (...)



\ FOCUS ON – MUSEI E FONDAZIONI

GAM – Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea



CAMERA – Centro Italiano per la Fotografia