Cromosinergie

27/09/2018 - 20/10/2018 – Doppia personale
Res Publica – Galleria d’Arte Democratica

Cromosinergie

Giovedì 27 settembre alle ore 18, Res Publica – Galleria d’Arte Democratica inaugura la stagione espositiva 2018 - 2019 allestendo un vivace dialogo tra le opere di Andrea Cereda e quelle di Vincenzo Frattini. La mostra potrà essere visitata fino a sabato 20 ottobre 2018.

Cromosinergie è il titolo di questa doppia personale di cui il progetto di mostra si concentra sulle sinergie che gli artisti sviluppano con la materia, con l’ambiente in cui le loro opere vengono collocate e il rapporto che si instaura tra le loro diverse ricerche.

Se il salernitano Frattini sente la necessità di togliere materia alla materia, utilizzando strumenti insoliti come il trapano, il lecchese Cereda preferisce unire elementi diversi saldandoli tra loro.
È proprio in questa occasione che presenta per la prima volta No Signal – Sequenze, un ciclo di lavori volto ad indagare la difficoltà comunicativa o di trasmissione del messaggio, l’assenza o l’anomalia di segnale che contraddistinguono sempre più spesso la nostra quotidianità.
In questo caso l’elemento centrale della sua ricerca, la lamiera, non ha una forma precostituita ma suggerisce una visione, evocata dall’utilizzo di “pixel” colorati.

Dal canto suo Frattini ha scelto di dialogare con il white cube della galleria attraverso l’allestimento di alcuni lavori provenienti dal ciclo della Pittura per Sottrazione e un’opera intitolata Pittura 3D.
La nettezza formale di quest’ultimo lavoro interagisce con la composizione ritmica degli strati cromatici sovrapposti sia nel colore scolpito su legno che nell’installazione site specific realizzata per l’occasione.

Interessante è la capacità da parte di entrambi gli artisti di sviluppare un linguaggio individuale e facilmente riconoscibile in cui Cereda porta la scultura nella sua dimensione pittorica, mentre Frattini porta la pittura nella sua dimensione scultorea.

Res Publica – Galleria d’Arte Democratica.
Via dei Mille 38 – 10123 Torino.
Inaugurazione: giovedì 27 settembre 2018, ore 18.
27/09/2018 - 20/10/2018.


\ NEWS


06/12/2018

A Vercelli il reading “Diritti non dritti”

A Vercelli il reading “Diritti non dritti”

Domenica 9 dicembre 2018 alle ore 16:30, in occasione della Giornata mondiale dei diritti umani (10 dicembre 2018), il Museo Borgogna di Vercelli presenta il reading “Diritti non dritti. Una storia di affermazioni e violazioni” a cura di Laura Berardi e Antonio Maria Porretti. (...)



04/12/2018

Il MAO – Museo di Arte Orientale compie dieci anni!

Il MAO – Museo di Arte Orientale compie dieci anni!

Per celebrare questa ricorrenza il MAO – Museo di Arte Orientale di Torino presenta un ricco calendario di iniziative e attività, fra cui concerti e reading musicali, visite guidate, conferenze, danze indiane, cerimonia del tè, esibizioni di arti marziali e molto altro ancora. (...)


04/12/2018

Il concorso internazionale “Tra borgo e fabbrica”

Il concorso internazionale “Tra borgo e fabbrica”

In vista della candidatura della Sacra di San Michele a patrimonio mondiale dell’Unesco, il Comune di Sant’Ambrogio, in collaborazione con il Politecnico di Torino e la Regione Piemonte, indice il bando “Tra borgo e fabbrica”. (...)


03/12/2018

A Condove una serata in memoria di Ugo Berga

A Condove una serata in memoria di Ugo Berga

Il Valsusa Filmfest organizza una serata dedicata al ricordo di Ugo Berga, presidente onorario dell’associazione Valsusa Filmfest, partigiano e attivista No TAV. La proiezione di un’intervista realizzata dal pronipote e film maker Daniele Croce avrà luogo a Condove. (...)


30/11/2018

Visionary Days 2018

Visionary Days 2018

Ottocento giovani “visionari” per il primo esperimento nazionale di confronto collettivo sul futuro guidato da un’intelligenza artificiale. (...)


29/11/2018

Il bando di concorso “Premio Città del Capo”

Il bando di concorso “Premio Città del Capo”

Fino al 10 dicembre 2018 sarà possibile presentare la propria candidatura per trascorrere un periodo di tre mesi a Città del Capo, in Sudafrica. Il bando è riservato ad artisti italiani nati dopo il 31 dicembre 1978. (...)