Celebrate Yourself

04/05/2018 - 04/06/2018 – Personale
MAU – Museo di Arte Urbana

Celebrate Yourself

All’interno della galleria del MAU – Museo di Arte Urbana, sorge la nuova mostra di Alice Arduino, fotografa di Torino nell’ambito eventi e sport che ogni anno realizza progetti fotografici volti a focalizzare l’attenzione sulle problematiche sociali e culturali del nostro paese.

Alice è una attivista e militante in ambito femminista, lgbt+ e di genere su cui si concentrano molto spesso i suoi lavori.

Celebrate Yourself è un progetto fotografico che ha l’obiettivo di raccontare il mondo e la comunità lgbt. Sono state fotografate e intervistate 35 persone con l’intento di scoprire gli hobby, le passioni, il lavoro, principi e valori, andando oltre le etichette gay, lesbica, bisessuale, transessuale.

Sono le storie di singoli, coppie e famiglie omogenitoriali con figli avuti da una inseminazione artificiale o da precedenti relazioni. Tra loro vi sono esponenti politici, deejay, avvocati, poliziotti, giovani, studenti, attivisti, scrittori che hanno fatto coming out, raccontando la loro esperienza, contributo e vissuto.

La finalità è di sensibilizzare maggiormente coloro che ancora vedono con diffidenza al mondo gay e aiutare altri ragazzi/e a fare “coming out” attraverso l’esempio personale degli intervistati.

È necessario celebrare sé stessi ogni giorno, essere orgogliosi di ciò che si è. Le storie narrate sono state pubblicate sulle riviste Pride Online, TPI – The Post Internazionale e sul sito Sessualità Positiva della Psicologa Laura Salvai per promuovere il progetto come una espressione di libertà e consapevolezza per “essere se stessi e vivere felici”.

Il lavoro è stato presentato e promosso al Cinema Massimo presso il Lovers Film Festival e al Parco della Tesoriera presso l’Evergreen Fest nel 2017.

La mostra sarà esposta per tutto il mese di Maggio 2018. Il 17 del mese è la Giornata Internazionale Contro l’Omo-Transfobia e per questo, presso la Galleria, si terranno alcuni dibattiti su tematiche importanti e poco trattate come la lesbofobia, la bifobia e la transfobia.

Gli incontri saranno tenuti dalle Associazioni lgbt+ Arcigay Torino, Circolo Maurice e Sunderam Identità Transgender.

“Ritengo sia importante parlare e analizzare quali siano le forme di discriminazione che le persone lgbt subiscono. In casi estremi, ma sempre più spesso, vi sono violenze, omicidi e suicidi. Per questo è necessario capire quali siano le dinamiche relazionali e di bullismo che si attuano verso i soggetti colpiti e le associazioni partner sono le più indicate a raccontarlo perché fatte dalla comunità stessa che si racconta”, conclude la fotografa.

MAU – Museo d’Arte Urbana.
Via Rocciamelone 7 – 10143 Torino.
04/05/2018 - 04/06/2018.


\ NEWS


20/09/2018

Il ciclo di eventi La ME_Turin

Il ciclo di eventi La ME_Turin

L’Associazione Culturale Camera d’Arte in collaborazione con Math12_spaziotrasversale e l’Associazione Nazionale Domiad Photo Network / Canon Club Italia, promuoverà una serie di eventi che avranno come tema Torino e le relazioni interpersonali con la città, la sua storia e la sua cultura. (...)







12/09/2018

Porte aperte ad aspiranti ginnasti e circensi

Porte aperte ad aspiranti ginnasti e circensi

Il 15 settembre 2018 la Reale Società Ginnastica di Torino e la sua FLIC – Scuola di Circo, organizzano l’open day “Porte aperte al divertimento”, giornata dedicata a chiunque voglia sperimentare discipline sportive e circensi. (...)