BRR: Bochner, Row, Rollins

19/09/2019 - 10/10/2019 – Collettiva
Metroquadro

BRR: Bochner, Row, Rollins

In mostra una selezione di lavori dei tre artisti americani trattati dalla galleria Metroquadro.

Mel Bochner (Pittsburgh 1940): nel 1966 organizza a New York quella che sarà definita la prima mostra di arte concettuale della storia. Da sempre il suo lavoro è incentrato sul linguaggio, il suo significato e la sua rappresentazione. Vanta una sterminata serie di esposizioni in gallerie private ed è presente nelle collezioni permanenti di MET, MoMA, Tate Modern di Londra, National Gallery di Washington, MOCA di Los Angeles.

David Row (Portland, 1949): si è laureato con lode alla Yale University nel 1972, dove ha conseguito un master nel 1975. Si è poi trasferito a New York, dove è diventato membro di spicco dell’allora giovane generazione di artisti astratti come Peter Halley, Ross Bleckner e Mary Heilmann. Ha esposto in innumerevoli mostre personali e collettive in gallerie di primo piano americane ed internazionali. Docente in numerose istituzioni quali The Cooper Union, Rhode Island School of Design, Pratt Institute, Princeton University, Fordham University, attualmente insegna presso The School of Visual Arts a New York. I suoi lavori si trovano, tra gli altri, nelle collezioni permanenti del Carnegie Museum of Art di Pittsburgh, del Brooklyn Museum, del Cleveland Museum of Art e il Museum of Contemporary Art, San Diego. Vive e lavora a New York.

Monique Rollins (Wilmington, 1980): la più giovane degli artisti in mostra, ha conseguito nel 2002 un Bachelors of Fine Arts Degree presso la Syracuse University di New York e nel 2006 un Master of Fine Arts in pittura e un Master in Art History, specializzandosi in Rinascimento veneziano, e un Museum Studies Certification rilasciato dal Pratt Institute di Brooklyn, NY. Nel 2018 ha esposto presso lo Zhu Naizheng Research Center of Art a Pechino, Cina e nel 2017 presso il Delaware Contemporary Museum di Wilmington, Delaware. È del 2016 la sua prima retrospettiva al Shevchenko National Museum a Kiev, Ucraina. I suoi lavori si trovano nella residenza ufficiale dell’Ambasciatore Europeo in Kingston, Jamaica come negli uffici del Sindaco di Wilmington, Delaware, oltre che in importanti collezioni private in Nord America, Europa e Caraibi.

Metroquadro.
Corso San Maurizio 73/F – 10124 Torino.
Inaugurazione: giovedì 19 settembre 2019, ore 18 - 22.
Orari: martedì - sabato, ore 16 - 19.
19/09/2019 - 10/10/2019.


\ NEWS


17/10/2019

Il nuovo Grand Tour Lab esplora il quartiere Campidoglio

Il nuovo Grand Tour Lab esplora il quartiere Campidoglio

Dopo l’esperienza del 2017 nel quartiere Aurora di Torino, la Città di Torino, l’Associazione Abbonamento Musei, il Torino Urban Lab, la Fondazione per l’architettura/Torino con la collaborazione della Circoscrizione 4 e l’associazione Babelica hanno dato vita a una seconda edizione di Grand Tour Lab nel quartiere Campidoglio. (...)




15/10/2019

A fine anno torna a Torino Arturo Brachetti

A fine anno torna a Torino Arturo Brachetti

Arturo Brachetti, la leggenda del trasformismo, dal 19 ottobre 2019 torna in scena per la quarta stagione consecutiva con il suo one man show: SOLO, the Legend of quick change, finora applaudito da oltre 300.000 spettatori in Europa. (...)



15/10/2019

Workshop_62/Cosmos NEW seeds_2014/19

Workshop_62/Cosmos NEW seeds_2014/19

Avvicinandosi la conclusione della mostra Resistenza/Resilienza, collettiva a cura di Gaia Bindi e Piero Gilardi, Michele Guido raccoglie i frutti del giardino realizzato in maniera partecipata con il CTCProject (Comunità Temporanea di Costruzione), gruppo di studenti e docenti dell’Accademia Albertina di Belle Arti di Torino. (...)





\ FOCUS ON – MUSEI E FONDAZIONI

Castello di Rivoli – Museo d’Arte Contemporanea


MAU – Museo d’Arte Urbana


Museo Nazionale del Cinema


Reggia di Venaria Reale