Arto Lindsay alle OGR con understaments

16/03/2018

Arto Lindsay alle OGR con understaments

Sabato 17 marzo 2018, alle ore 21, le OGR ospiteranno l’intellettuale del rock Arto Lindsay – principale esponente della No wave di New York con i DNA.

Lindsay suonerà dal vivo nel suggestivo spazio post industriale, recuperato dalla Fondazione CRT, nell’ambito di Avantgarde Portrait, la nuova rassegna pensata per esplorare le avanguardie musicali novecentesche e la loro relazione con il territorio urbano in diverse città del mondo.

Ad aggiungere unicità all’evento, ci sarà il live painting a cura dell’artista Daniele Galliano che, nell’arco esatto dei concerti, realizzerà un ritratto dei protagonisti.

Magistrale fusione delle burrasche elettriche di New York con i ritmi candomblé, la trance e il languore della musica afro-brasiliana, la musica di Arto Lindsay ha sempre spiazzato tutti.
La sua è una carriera votata alla contraddizione tra rumore astratto e vocazione melodica, tatto e tumulto, buone maniere e chitarra smarmittata.

Alle OGR, affermatosi come centro di produzione culturale e di sperimentazione interdisciplinare, l’artista presenta un atto unico intitolato a quegli eufemismi da cui si è sempre tenuto lontano.
Con lui ci saranno due ospiti molto speciali: il sound-designer Stefan Brunner e Ikue Mori, batterista e compositrice, sua compagna di avventure nei DNA, gruppo seminale della No Wave newyorchese degli anni Settanta.

Quello con Lindsay è l’ultimo appuntamento della rassegna Avantgarde Portrait, percorso musicale dedicato alla città di New York. Composta di tre appuntamenti esclusivi e site-specific realizzati per OGR da Blonde Redhead, John Cale e Arto Lindsay.

Le loro storie musicali e personali si sono più volte incrociate nel corso degli ultimi anni tanto che la rassegna è, dal punto di vista artistico, quasi un ritratto di famiglia: i Blonde Redhead, devono il proprio nome a un brano contenuto nel primo album dei DNA di Arto Lindsay, che a sua volta ha fondato anche i Lounge Lizzards con John Lurie che ha lavorato molto con Jim Jarmush, che tra le altre cose si è occupato di John Cale nel suo ultimo docufilm dedicato agli Stooges.

Dettagli dell’evento, informazioni e costi dei biglietti sono disponibili sul sito delle OGR – Officine Grandi Riparazioni.

Photo Credits: Anitta Boa Vida.


\ COMING SOON

23/10/2018 - 20/01/2019 – Mostra
Complesso Monumentale di San Francesco

Noi continuiamo l’evoluzione dell’arte

Noi continuiamo l’evoluzione dell’arte

La Fondazione CRC e la GAM – Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea proseguono la collaborazione avviata lo scorso anno con la mostra Io non amo la natura e presentano, da martedì 23 ottobre 2018 a domenica 20 gennaio 2019, nel Complesso Monumentale di San Francesco a Cuneo, una nuova esposizione collettiva dedicata all’arte italiana degli anni ’50, con opere tutte provenienti dalle collezioni del Museo torinese. (...)


25/10/2018 - 09/12/2018 – Personale
MarcoRossi artecontemporanea

Traces of affection

Traces of affection

La galleria MarcoRossi artecontemporanea ha il piacere di presentare nella sua sede torinese la mostra personale di Rune Guneriussen, fotografo norvegese reduce da numerosi successi internazionali. (...)


26/10/2018 - 02/11/2018 – Personale
Math12

The big show

The big show

Mostra d’arte contemporanea di Marco Sciarpa. (...)


27/10/2018 - 25/02/2019 – Mostra
Fondazione Ferrero

Dal nulla al sogno

Dal nulla al sogno

La mostra Dal nulla al sogno. Dada e Surrealismo dalla Collezione del Museo Boijmans Van Beuningen si svolgerà alla Fondazione Ferrero di Alba dal 27 ottobre 2018 al 25 febbraio 2019. (...)


30/10/2018 - 24/02/2019 – Mostra
GAM – Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea

Apollinaire e l’invenzione “surréaliste”

Apollinaire e l’invenzione “surréaliste”

La mostra dossier presentata nella Wunderkammer della GAM – Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea rinnova la stretta collaborazione con la Fondazione Ferrero di Alba e crea un significativo collegamento con il convegno internazionale Métamorphoses d’Apollinaire, promosso dal Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università degli Studi di Torino in collaborazione con le Università del Kent e di Paris-Nanterre, in occasione del centenario della morte di Guillaume Apollinaire (1880 - 1918). (...)


02/11/2018 - 04/11/2018 – Mostra
Nuvola Lavazza

Dieter Roth. Le pagine

Dieter Roth. Le pagine

Nell’ambito dell’edizione 2018 di FLAT, il secondo appuntamento del ciclo di mostre Le pagine celebra Dieter Roth, figura primaria nella storia del libro d’artista, presentando più di cento suoi libri e l’intero corpus dei suoi diari manoscritti, per documentare l’importanza di un lavoro che continua a rappresentare una fonte inesauribile d’ispirazione per gli artisti contemporanei. (...)


02/11/2018 - 21/12/2018 – Personale
Spazio Ersel

Good news

Good news

Good news è il titolo della mostra di Enrico T. De Paris, che apre il 2 novembre 2018 nello Spazio Ersel. (...)