Air Land 1.0

25/05/2018 - 17/06/2018 – Mostra
Turin Eye

Air Land 1.0

L’Associazione Quasi Quadro presenta la prima edizione del concorso internazionale d’arte contemporanea sopra il cielo di Torino: Air Land 1.0.

Finalizzata alla promozione e valorizzazione dell’arte contemporanea, l’esposizione offre per la prima volta la possibilità di esporre opere d’arte in una location unica al mondo: il Turin Eye, pallone aerostatico torinese sospeso a 150 metri da terra, che domina Torino in tutto il suo splendore.

Il tema scelto per quest’anno è “Lo spazio / il vuoto sotto e sopra di noi” che richiama la vertiginosa sensazione generata dal contesto inedito capace di attivare nuove forme e modalità creative.

La prima edizione del concorso ha visto la partecipazione di oltre cinquanta artisti di diversa provenienza e disciplina.

Una Giuria multidisciplinare ha selezionato i 7 finalisti del concorso e dato 3 menzioni speciali; tra di loro al primo classificato sarà riservata la mostra personale a cura di Associazione Quasi Quadro.

Gli artisti selezionati della prima edizione del concorso Air Land sono Michele Battistuzzi, Carmela Cosco, Andrea Di Lorenzo, Leo Gilardi, Bahar Heidarzade, Lui Medina, Sophie Muhlmann, Uriel Schmid-Tellez, Mauro Tozzi, Lishou Xu.

La mostra sarà fruibile sia in volo che a terra sul pallone aerostatico dal 25 maggio al 17 giugno 2018.

Air Land 1.0 è stato realizzato grazie alla collaborazione con Turin Eye, ottenendo il Patrocinio della Città di Torino ed è stato inserito nel Festival Fo.To – Fotografi a Torino.

Turin Eye.
Piazza Borgo Dora 1 – 10152 Torino.
Inaugurazione: venerdì 25 maggio 2018, ore 17:30.
Orario: da lunedì a domenica, ore 10 - 13 e 14 - 19.
25/05/2018 - 17/06/2018.


\ NEWS



10/01/2019

La festa dell’Acrobatica “Una domenica a testa in giù”

La festa dell’Acrobatica “Una domenica a testa in giù”

Domenica 13 gennaio 2019 è in programma la quarta Festa dell’Acrobatica “Una domenica a testa in giù” della stagione, con apertura straordinaria della Reale Società Ginnastica di Torino e della sua FLIC Scuola di Circo per un pomeriggio di festa ad ingresso gratuito. (...)