A. R. come andata e ritorno

03/05/2018 - 27/05/2018 – Collettiva
Galleria Volume OTTO

A. R. come andata e ritorno

La Galleria – Scuola di fotografia Volume OTTO presenta l’esposizione personale di cinque autori torinesi che vivono e lavorano a Parigi: Cristian Girotto, Fabien Breuil, Mauro Guglielminotti, Paolo Verzone e Simone Perolari.

Ogni autore partecipa con una serie di immagini selezionate dalla loro pluriennale attività.

Le cinquanta opere esposte sono suddivise in cinque distinte mostre personali.

Ogni autore presenta anche un’immagine rappresentativa di Parigi.

La mostra si svolge nell’ambito della prima edizione di Fo.To – Fotografi a Torino.

Galleria Volume OTTO.
Via Pinerolo 8 –- 10152 Torino.
03/05/2018 - 27/05/2018.


\ NEWS



16/07/2018

Pomeriggi al borgo

Pomeriggi al borgo

Numerosi appuntamenti dedicati a famiglie, bambini e visitatori animeranno il Borgo Medioevale e la Rocca in alcuni pomeriggi estivi. Diverse le associazioni coinvolte nella programmazione. (...)




11/07/2018

Assegnate le residenze artistiche piemontesi

Assegnate le residenze artistiche piemontesi

Sono state definite le progettualità che, in Piemonte, parteciperanno al nuovo programma triennale dedicato alle residenze artistiche e definito d’intesa tra il Ministero dei beni e delle Attività Culturali e del Turismo e le Regioni. (...)


09/07/2018

Edizione speciale dell’Art Fast Tour

Edizione speciale dell’Art Fast Tour

In Barriera di Milano prosegue il programma di visite Studi d’Artista. L’artista Alessandro Bulgini accompagnerà il pubblico nel quartiere, dando la possibilità a ognuno di diventare artista a sua volta. (...)


06/07/2018

Città svelata e le OGR

Città svelata e le OGR

Alle OGR – Officine Grandi Riparazioni, il prossimo 10 luglio 2018, gli architetti Maurizio Cilli e Maurizio Zucca, fondatori di “città svelata, ricerche e battaglie per la qualità dello spazio pubblico”, racconteranno con parole e immagini l’esperienza che condusse alla storica apertura al pubblico delle OGR, il giorno 25 maggio 1996. (...)