a B-612

23/01/2018 - 10/02/2018 - Personale
Mutabilis Arte

a B-612

Antonio Panino presenta a Mutabilis Arte, le sue ultime opere su carta.

Sono gli esiti di una ricerca che stava già nascendo nel 2014 e che ha continuato a portare avanti silenziosamente, fino a diventare una nuova visione poetica.

In questi ultimi anni, Panino approda ad una dimensione più riflessiva, più lucida, più rigorosa.

Per cominciare si sottrae definitivamente da ogni riferimento alla realtà (perfino nei titoli delle opere) e poi piano piano comincia ad orientarsi verso una riduzione degli eccessi grafici, lavorando con una logica operativa nuova, capace di frenare il suo istinto emotivo.

La mano procede guidata ora da una mente che non concede nulla all'incertezza: campiture cromatiche trasparenti, ma limpide, si sovrappongono ampie, sbavandosi lievemente solo nei bordi; colori stesi come velature sopra altri colori ne trasformano gli effetti e organizzano in una libera geometria lo spazio del foglio sul quale vibra il bianco risparmiato della carta.

Non ci sono più linee: i profili netti nascono dall'accostamento delle stesure dei pigmenti acquosi.
Non ci sono più curve: gli spazi cromatici sono definiti in senso sempre rettilineo, verticale e orizzontale.
C'è però la traccia di un orizzonte che sembra voler impaginare l'insieme, come per sottolineare una sorta di equilibrio compositivo, che dia stabilità e classicità all'insieme.

Una nuova situazione di immobilità ha preso il posto dell'antico dinamismo che caratterizzava il lavoro di Panino: ora c'è pensiero, c'è interiorità, c'è mistero.

Mutabilis Arte.
Via dei Mille 25/c - 10123 Torino.
Orari: da martedì a venerdì 15:00 - 19:00; sabato 10:30 - 13:00 / 15:00 - 19:00; chiuso domenica e lunedì.
23 gennaio 2018 - 10 febbraio 2018.


\ NEWS







06/02/2019

Il caso Boccioni

Il caso Boccioni

L’ultimo appuntamento con le lezioni d’arte tenute nell’ambito della mostra 100%Italia. (...)